Informativa per il Pubblico

Google informa quanto segue, inoltre Ai gestori della rete Blogger di Google, io confermo tutto, solo che non so mettere mano al codice fatelo voi. °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° "Il diritto dell'Unione Europea ti impone di informare i visitatori provenienti dall'UE sui cookie utilizzati e i dati raccolti sul tuo blog. In molti casi, le normative ti impongono anche di ottenerne il consenso. A titolo di cortesia, abbiamo aggiunto una nota al tuo blog per spiegare l'uso da parte di Google di determinati cookie di Blogger e Google, compresi i cookie Google Analytics e AdSense e altri dati raccolti da Google. Spetta a te confermare che questa nota sia effettivamente visualizzata sul tuo blog ed efficace. Se utilizzi altri cookie, ad esempio tramite l'aggiunta di funzioni di terze parti, questa nota potrebbe non essere sufficiente per te. Se includi funzionalità di altri provider, è possibile che vengano raccolti ulteriori dati sull'utente. Scopri di più su questa notifica e sulle tue responsabilità."

lunedì 23 aprile 2018

FALSI CRISTI E FALSI PROFETI SI TROVANO A OGNI ANGOLO DI STRADA.


Falso, bugiardo e menzognero.

Un amico facente parte delle forze dell'ordine, mi ha chiesto di valutare l'attendibilità, di un presunto veggente o visionario. 

Un altro personaggio un certo G. Micheletto, che vuole autodeterminarsi come veggente per la località di Malè in Trentino dove effettivamente sarebbero avvenute 25 anni orsono delle apparizioni ad una certa Laura Bertini e che nel 2002 anche un noto veggente sudamericano, E. Glauber abbia avuto anche lui una rivelazione. Ma da qui a dire che questa persona è degna di essere chiamata Veggente per quel luogo o qualsiasi altro, ce ne passa; dopo essermi letto i suoi scritti sul suo profilo facebook, che devo essere onesto non ho intravvisto nessuna veggenza in essi, anzi ho visto una persona che ha problemi spirituali, comportamentali, per non dire altro, inoltre è molto dispotico, arrogante, non tollera che nessuno possa criticarlo, nelle sue idee e in quanto egli stesso afferma, atteggiamento sbagliatissimo. 

Dicevo, appena ho terminato di leggere, senza replicare in nulla ho deciso con molta cautela, di porre a questa persona della domande assolutamente tranquille, senza nessuna aggressione e senza nessun giudizio,  allora ho chiesto cosa ne pensasse lui di alcune verità esternate da Gesù Nostro Signore, la prima domanda l'ha risposta bene, ma poi dopo avergli posto la seconda, lui mi ha chiesto l'amicizia, io gliel'ho concessa, e ho anche detto a lui che era inutile leggere il mio profilo Fb, per capire chi fossi, che non sarebbe servito a nulla, anche perchè un vero veggente non ne ha assolutamente bisogno; a questo punto senza aver nemmeno minimamente aggredito con qualche critica, m'ha  bloccato senza nessuna spiegazione, tipica reazione di una persona che teme non solo il giudizio critico, ma sopratutto teme di essere smascherato nelle sue falsità.

Generalmente un vero veggente, è contento parlare con una persona che pensa essere al suo livello, o cmq.sia con qualsiasi persona che possa essergli utile per migliorare se stesso; perchè ci sono sempre tante cose, che s'imparano dagli altri, mentre chi teme i giudizi e sopratutto chi teme di essere smascherato nelle sue falsità, ti blocca, ma il fatto stesso che non mi abbia permesso neppure di dire una sola parola un opinione anche minima, significa che ha sentito parlare di me nella rete, è molto probabile e dato che come altri m'hanno dimostrato mi temono perchè ovviamente sono molto tagliente, ovviamente ha pensato bene bloccarmi prima che potessi dir qualsiasi cosa e che questo potesse danneggiare la sua immagine verso i suoi utenti che pensa bene di irretire, con false parole tutti pensieri della sua mente.

Ora posso dire di aver letto nei suoi scritti vere e proprie farneticazioni, fantasie, ed eresie, anche costui fa parlare Cristo per cercare di dominare coloro che si oppongo alle sue idee. E lo ha detto chiaramente chi lo dovesse criticare lo blocca immediatamente, la cosa curiosa è che io non solo non ho criticato in nessun  modo, ma le domande erano di una tale tranquillità che non dovevano assolutamente creare problemi..

Vedo se riesco a recuperare i suoi scritti così poi vediamo tangibilmente cosa si cela dietro a questa persona.

Se un presunto veggente o qualsiasi persona si sottrae alla critica del mondo dimostra di essere un falso veggente, specialmente se fugge a chi comprende le cose bene e forse ha anche qualche possibilità in più di capire dove si cela l'inganno. Anche il fatto di aver voluto accorciare il rosario indica che non c'è la volontà di Dio dietro a questo pensiero, ma di un uomo che non sopporta molto pregare.

Bisogna far attenzione che questa persona non sia indotta da forze spirituali  o umane maligne a scrivere e dire delle cose che poi trascinano molti verso una falsa fede, come dico sempre rimanete nel vangelo e non tutti coloro che appaiono umile lo sono realmente, tutto dipende da come applichi l'umiltà.

La critica è utile perchè ti fa crescere, se un uomo non accetta la critica significa che non ha lo spirito, ne l'intelligenza per poter rispondere con logica, ne con sapienza, ne tanto meno ha in se lo Spirito del Signore, il quale non si è mai sottratto a nulla e a nessuna critica.

Ora le persone che ti bloccano, senza nessuna ragione apparente, si capisce subito che hanno problemi, o di natura personale-psichiatrica oppure di natura spirituale per cui avverte la tua parola-presenza in te come un pericolo per se stesso, ti blocca immediatamente,

Quindi un soggetto realmente posseduto ti fugge subito, se avverte in te un pericolo per se stesso e si sente poco bene a parlare con te, anche perchè satana la sa lunga su come ingannare e sa le cose meglio di te, su come irretire e portare fuori strada chiunque anche un eletto se potesse.

Mentre un soggetto che non è assatanato o posseduto, non reagisce così è più scaltro e più furbo e solitamente usa quello che scrivi, i consigli che dai per farsi vedere grande agli occhi della gente che lo segue, quindi usa le tue parole per  portare avanti meglio l'inganno.

Queste persone che si credono possessori di una verità assoluta, solitamente s'impuntano e non vogliono sentir ragioni, ne vogliono che qualcuno cerchi di far capire loro l'errore, per cui preferiscono bloccarti e metterti a tacere pur di non doversi confrontare e dover spiegare tanti perchè, che solitamente neppure loro sanno spiegare.

Coloro che sono nell'onesta, nella verità, e hanno uno spirito buono che li induce ad ascoltare li predispone benignamente verso tutti, anche coloro che sono lontani, guardando il mondo con occhi di pietà, per cui ti ascoltano, ti lasciano parlare, e poi ti consigliano, ovviamente in relazione alla loro saggezza, intelligenza e sapienza.

Molto spesso accade che ci sono persona qui nella rete che ti chiedo amicizia, molto pochi lo fanno con spirito positivo, molti invece sono qui per spiarti, molti per accaparrarsi quello che scrivi, molti altri per portati al peccato, esistono  veramente poche persone che riconoscono in te, qualcuno che gli può essere amico, nella sincerità, per cui bisogna veramente essere prudenti, perchè i cercatori e conduttori di male ce ne sono tanti a tutti i livelli.

Una persona intelligente e prudente prima ascolta cosa l'altro vuole, poi semmai replica, si dovrebbe anche porre un interrogativo, se quello che ha detto o pubblicato non ci sia qualcosa che non va, per aver fatto reagire male tanta gente, perchè un soggetto che mette in guardia tutti con la frase : "chi mi giudica lo blocco" con la scusa che sarebbe stato il Signore ad ordinaglielo, quando Dio non dice mai e poi mai queste cose; indica che il soggetto sa che c'è qualcosa nel testo che potrebbe sortire una reazione di aggressività da parte delle persone, allora o se è intelligente e umile, spiega bene i contenuti con logica raziocinio, in modo tale da dipanare ogni minimo sospetto e far capire cosa intende dire, certo che se sono suoi pensieri, devono essere assolutamente di persona molto intelligente, acuti e ben ponderati, se invece sono pensieri dello Spirito Santo, non c'è bisogno di scrivere nulla perchè il pensiero di Dio è già perfetto e non abbisogna di spiegazioni, se non quando è Dio stesso che vuol meglio far capire il suo pensiero che potrebbe essere talune volte difficile, oltretutto si capisce e si sente che viene da Dio.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Poi questa mania di oggi di dirsi amici di tutti, è una cosa veramente deleteria, perchè metti che per sbaglio incontri il mafioso, e tu non lo sai, gli dai l'amicizia e tutti coloro che sanno che è mafioso, ma non tu, ti considerano come costui, quindi attenzione a chi si da amicizia, a parte che poi internet ha trasformato l'amicizia in un prendi e butta, come se il sentimento dell'amicizia non valesse più nulla, arai fritta, oggi giorno tutti sono amici di tutti, ma in realtà tutti sono nemici di tutti, questa è la verità oggi, infatti io sono molto diffidente nel dare e concedere amicizia, la do solo a chi prova di essermi amico/a, per cui facebook ti ti chiamano amico, ma poi gran parte sono solo conoscenze per nulla amiche.

Attenzione a chi seguite a chi date la vostra disponibilità di essere amici.


Ecco vediamo cosa diceva nei suoi fantasiosi scritti, ovviamente trovo sempre il modo per bai-passare un blocco.


Un mio caro amico che conosco bene mi ha fatto il piacere di scrivere sulla bacheca del tizio allora ho scoperto tutto come sospettavo questo mi copia e sta scrivendo libri con il mio materiale .... adesso vi faccio leggere cosa ha risposto prima di bloccarlo anche a lui....

Jonni N.:
Mi scusi, ma lei ha scritto in questo suo profilo più volte che toglie e blocca tutti coloro che la considerano un pazzo, un ignorante, un assatanato, uno stupido, cioè che la insultano, è giusto sicuramente questo suo atteggiamento, però mi chiedo come mai, ha bloccato l'utente che si chiama Boanerges? Visto che costui le ha parlato con tanta gentilezza, senza offenderla in nessun modo, senza essere in nessun modo critico, perché ha bloccato questa persona che da quanto sento nella rete oltre ad essere molto conosciuto come veggente perfino in vaticano e anche da BXVI oltre che letto da moltissimi sacerdoti, e altri veggenti, lei si è precipitato a tappagli la bocca? Spero non voglia bloccare anche me, visto che le sto chiedendo spiegazioni su una persona che non vedo in nessun modo essere stata aggressiva verso di lei, anzi molto educata e gentile. Forse stava tentando di tenderle una mano, forse è venuto per aiutarla a capire, lei non può sapere chi Dio le pone sulla sua strada, lei dice di parlare con Cristo, ma certamente non parla con Dio Padre. Ci sono molte persone tra le sue amicizie che lo conoscono bene e che fanno molto riferimento alla sapienza che possiede. Se devo essere onesto, non ho minimamente compreso perché lei l'abbia ha bloccato, come Boanerges ha detto senza motivo logico. Non mi blocchi anche a me, solo perché le ho chiesto gentilmente perché eliminare le persone buone, che non l'hanno criticata, ne le hanno fatto alcun male. Vorrei solo da lei capire, visto che lei ha detto io blocco coloro che m'insultano, ma dove sta l'insulto, non vedo nessuna parola d'insulto, che questo Boanerges ha fatto verso di Lei. Ci può spiegare anche noi che sicuramente siamo ignoranti perché lo avrebbe bloccato? E poi mi scusi, ma perché continua a ripetere sempre che si toglie da facebook ma poi non lo fa mai? Non mi pare che nessuno qui o forse molto pochi l'hanno giudicata, perché il suo tecnico del Pc le dice queste cose, parrebbe che lui voglia che lei si tolga da Internet, non ha alcun senso, il suo stare in internet non è determinato da un tecnico Pc, ma lei stesso, lei non vive in funzione del tecnico Pc, vive semmai in funzione di Dio, o no! Per cui se deve dispensare una verità, lo faccia perché altrimenti un giorno Gesù la potrebbe criticare negativamente. Certo la gente non conoscendola giudica sulla base di quello che lei racconta e scrive e di come si pone verso il prossimo, nessun essere umano senziente che ha capacità cognitiva, si sottrae dalla critiche, solo chi teme le critiche fugge, secondo quanto io stesso ho imparato leggendo i blog di Boanerges bisogna imparare a rispondere con saggezza, ma lo puoi fare solo se in te c'è lo Spirito Santo, altrimenti meglio tacere e essere umili, perché nessuno è nato saputo, solo Cristo che è Dio con Dio, sa tutto. Guardi conoscendo Boanerges non le ha fatto per nulla quelle domande forse Lui ha visto in lei qualcosa che è bene che lei lavori su se stesso, non pensi che siamo già arrivati, perché la vita oggi c'è domani potrebbe non esserci più.

Gestire
Risponderò quando sono meno stanco e provato e questo Dio lo sa...Inoltre mi faceva domande e molte in francese pur sapendo e vedendo che scrivo in italiano. Di francese ricordo solo quel poco che ho studiato alle scuole superiori. Una mia amica per conoscere l'inglese ha dovuto laurearsi in questa lingua, poi fare un master di 2 anni a Cà Foscari a Venezia ed infine vivere un pò in Inghilterra, perchè dunque non scrivermi subito in italiano? Rimango qui un altro mese se Dio vuole perché ho 6 volumi da terminare e ci sto lavorando da oltre due anni e poi sono molto combattuto dal maligno e solo chi é così provato può capire... Sono già stato assente per oltre due anni, allora avevo un pò più tempo, ora sono all'estremo delle mie forze ed infine uno dovrebbe dirmi subito cosa vuole e non sibillarmi di domande senza nemmeno prima presentarsi. Non ho tempo di guardare altri profili e poi mi resta poco tempo da vivere e devo fare quellle cose che mi sembrano più esssensiali e Dio sa quali sono ed infine ho tante richieste private ogni giorrno ed ill mio spirito poichè é imprigionato in un corpo umano e quindi quando il fisico è molto provato anche il Ruach o anima spirituale ne risente e poi questo appigliarsi su eventuali, a volte iinesistentti aspetti negativi non viene da Dio. Il mio amico tecnico poiché lavora per grosse aziende, mi ha detto che i datori di lavoro (già siamo in grave crisi economica oltre che morale e spirituale...) si lamentano poiché gli operai invece di lavorare appena i datori se ne vanno, gli impiegati ed operai si collegano con i vari social- network e loro devono pagare anche il tenmpo in questee persone scrivono, guardano e chattano ccon altre persone. E' giusto questo? Santa notte!




 Jonni N.
In francese? Dove sarebbero?

Gianni MichelettoLe ho cancellate poiché poco capivo...e forse molti altri..

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


Intanto io non  conosco il francese, nè l'inglese, secondo non è affatto vero che ho scritto in francese, quindi questo personaggio è un MENTITORE NATO e UN BUGIARDO,  e si capisce bene perchè mi ha eliminato, alla prima battuta, perchè lui sta scrivendo i libri su quello che io pubblico, ora è tutto chiaro, bene se trovo una sola battuta nei suoi libri lo denuncio e gli spillo fin dentro le ossa è perchè non si può proprio sentire, oltre a prenderti per i fondelli, mentono pure, come vi avevo detto questo non è un veggente è un vero DEMONIO. Tutto quello che costui scrive sono  vere menzogne, balle e ancora balle, se notate da quello che qui sopra ha scritto mi ha fatto capire che legge i miei blog. 



Allora il mio amico doveva rispondere e non ha fatto a tempo, così rispondo adesso su quel suo sogno tutto falso...

Gianni Micheletto:
Ho appreso i vostri pareri ma io ascolto il mio tecnico del computer che non mi chiede mai denaro o, al massimo, 10 euro ed io l'ho bistratto in ogni modo. Se era per lui, il mio computer sarebbe a pezzi e sabato é venuto da me, e mi ha lasciato un sacchetto di brioss nonostante sappia che economicamente sto bene e mi consigliato di rimanere finché lo Spirito Santo non mi fa comprendere quanto rimanere. Indi, sono andato a riposare ed ho sognato una ragazza, dietro la quale, si nascondeva lucifero (lui si nasconde in maniera subliminale in tutto il nostro cervello che é diviso in tre parti poiché tutta la realtà è composta da un tre come la Santissima Trinità. E mi ha dato tutti gli appellativi più spregiativi nei miei confronti come pure mi ha detto diversi luoghi d'Italia dove sono stato e questo non viene certo da Dio che non offende mai nessuno nemmeno i demoni. Solo 15 dei miei amici sarebbero da tenere, gli altri pensano ed agiscono con il pensiero di lucifero ed i suoi satelliti. Non dico mai satana perché è un termine generico e significa tutti coloro che disprezzano Dio e questi sono gli esseri umani e non i demoni che hanno fatto la loro scelta irrevocabile. Ringrazio per le 15 persone che sono brave persone (mi ricorda quando Abramo osò sfidare il Signore perché Sodoma e Gomorra non venissero distrutte ma...allora la terra era abitata poco più degli amici che ho ora).So quando ci sarà l'avvertimento, il miracolo e quanto durerà. Bisogna però contare gli anni dal 2019, e poi per 33 (gli anni dii Gesù) accadrà di tutto. La mia missione sarà molto simile a quella di San Paolo e dovrò girare le abitazioni nelle case dove si nasconderanno i cristiani e quattro di voi riceveranno l'Eucarestia da me che sarò ordinato Sacerdote in uno scantinato come Giovanni Paolo II a causa del comunismo; io invece a causa della più grande persecuzione della storia contro i cristiani. Lucifero farà di tuttto perché non leggiate quest pos come il penultimo posto che pochissimi hanno lettto.(Gianni Micheletto) 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


JONN BOANERGES YHWHNN:

”Primo il sogno è ben poco dettagliato e molto nebuloso.

Secondo: com'era questa ragazza, dov'era, com'era vestita i capelli di che colore, etc? 

Fa credere alla gente che il sogno non sia un sogno, ma una visione.

I sogni sono indotti e manifestazioni spesso dalla mente e del vissuto di tutti i giorni, dalle ansie e dai desideri, dalle paure, sono rari i sogni premonitori o rivelatori. I sogni, quasi sempre saltano di palo in frasca, molto difficile dire se fosse un solo sogno o parte di altri. ma questo non è un sogno, è un invenzione.

..."E mi ha dato tutti gli appellativi più spregiativi nei miei confronti come pure mi ha detto diversi luoghi d'Italia dove sono stato e questo non viene certo da Dio che non offende mai nessuno nemmeno i demoni." 


il fatto che ti abbia detto dei luoghi dove tu possa essere stato, beh guarda potrebbe essere stato proprio un ricordo della tua mente a riportare alla mente i tuoi ricordi. Satana è certamente un istigatore ma non ha motivo ricordarti i luoghi dove sei stato, così non lo fa Dio, devi far attenzione a discernere quello che è la componente del sogno, da quello che è la manifestazione del soprannaturale.

Che Dio non offenda nessuno è certamente vero, e sineramente che un veggente lo dica come se fosse una verità rivelata è ridicolo e per nulla intelligente, perché banale e ovvio. 

Ma tu dovresti sapere che il nostro cervello è un registratore di cassa, che assorbe tutto per poi servirsene in qualsiasi attività, sia in stato vigile che in stato onirico. 

Tu dici che satana ti avrebbe insultato, strano, perché satana non vuole far fuggire un anima, la vuole portarla dalla sua parte, e l'insulto serve invece per farla allontanare da se, Lucifero è estremamente astuto, e ha come scopo principale quello di rubare le anime e inebriarle di se, per cui gli insulti non li usa, nel subconscio, li usa invece quando deve attaccare un essere umano, per ferirlo come avviene nel caso di posseduti che attaccano l'esorcista, allora Satana, Lucifero, Belfagor, Ball, Asmodeo e tanti altri demoni, che siamo costantemente circondati notte e giorno, causa dei nostri più turpi pensieri. Ma che insultino una persona nel sogno, no, non avviene mai, il maligno è estremante astutoe noi siamo le sue prede. 

Scusami se te lo dico, ma questo pensiero""Solo 15 dei miei amici sarebbero da tenere, gli altri pensano ed agiscono con il pensiero di lucifero ed i suoi satelliti. ""che hai espresso verso le persone che qui ti seguono è molto cattivo, perché dopo tutto la gente qui ti segue, nella loro bontà e nelle loro incapacità di capire e di capirti. Dare alle persone dei demoni, e degli esseri malvagi da parte tua, non è un atteggiamento di un veggente, ne di una persona di animo buono ed umile.

"""Non dico mai satana perché è un termine generico e significa tutti coloro che disprezzano Dio e questi sono gli esseri umani e non i demoni che hanno fatto la loro scelta irrevocabile.""" Scusami se te lo dico, prima di tutto hai scritto una cosa inesatta, la parola Satana era usata anche al tempo di Gesù nei confronti di Pietro per esempio: "via da me satana" la parola satana non è affatto un termine generico, significa l'oppositore, avversario, il tentatore, ha un preciso senso. Qui sbagli, """ significa tutti coloro che disprezzano Dio e questi sono gli esseri umani e non i demoni""" secondo te i demoni non disprezzerebbero Dio, non lo odierebbero, no, poco solo, non è Dio che ha tolto loro la gioia eterna di stare al suo cospetto, certo! I demoni odiano Dio terribilmente per tante tante ragioni, che non sto qui a suggerirti.

I demoni hanno scelto di stare contro Dio, si sono posti contro la sua Volontà, che hanno tentato di sostituirsi a Lui. Anche se tu sei laureato in filosofia non significa che tu sia nel giusto. 

Posso dire con sicurezza assoluta e dico assoluta che il suo sogno viene dalla sua mente che Dio non ti ha suggerito proprio nulla, è una balla astronomica,  che non ha reso noto nessuna data, non verrà ordinato sacerdote mai e che i testi che pubblica sono scopiazzature prese da altre persone. 





Vedete quanto è facile smascherare una persona bugiarda e falsa; basta che due persone si mettano d'accordo e assieme riescono a far cadere chi non è ne onesto, né sta nella verità, perchè chi afferma sempre una sola verità, dice le cose sempre nello stesso modo, mentre chi ha l'interesse di affermare la sua verità, cambia le carte in tavola con tutti e non ha una sola parola, ma mille. I bugiardi pur di giustificare le menzogne inventano falsità, e colpevolizzano sempre qualcun altro delle loro sventure, quando gran parte delle volte è quasi sempre colpa propria. Quindi fate attenzione a chi grida quando scrive (s'intende SCRIVERE A LETTERE STAMPATELLO)  questo è gridare, non date retta a costoro, perchè è un modo per imporsi sulla gente, GRIDARE, specie quando il testo è tutto scritto così.

In questo caso il soggetto, per giustificare un suo cattivo pensiero, ha inventato che io avrei scritto delle cose, non buone in una lingua straniera e poi lui subito avrebbe cancellato, cosa assolutamente falsa, inoltre perchè mai cancellarle quando queste potevano dimostrare l'eventuale mia aggressione verso di lui? Ovviamente si capisce il tentativo denigratorio verso la mia persona, costui pensa che nel momento uno scrive altri non sono li che guardano, invece avendo un profilo pubblico, anche migliaia di persona ti guardano e ti giudicano, in ogni istante e sei costantemente visualizzato da tutti, inoltre basterebbe chiedere a Fb, che il sotto scritto avesse mai scritto qualsiasi frase in lingua straniera, ricordo e dico a chi non sa, che tutto quello che viene scritto, spedito(mail) viene ricordato nella rete per oltre 5 anni, anche se lo scritto fosse rimosso o cancellato, tanto perché lo sappiate, le autorità volendo possono recuperare tutto quello che vogliono. 

°°°°°°°°°°°°°°°°°


I discorsi di questo tizio sono talmente sconclusionati e illogici che se li legge uno psichiatra dice che la persona ha seri problemi di comprensione, non solo di linguaggio, ma anche problemi proprio di natura psichiatrica, per cui mi stupisco che la gente non si accorga minimamente che persone disturbate tentino di mostrarsi quelli che non sono. Il problema è che spesso la gente oltre ad essere in parte a digiuno di queste realtà, pensa che i cosiddetti veggenti siano persone che ragionano in modo diverso dagli altri, nulla di più sbagliato, come ho detto in passato, se il veggente ragiona con la sua mente è limitato alla sua mente, ma se è lo Spirito Santo a parlare in esso ed  esso proprio non ha neppure bisogno di ragionare, perchè il pensiero di Dio è così perfetto che supera di gran lunga i nostri pensieri e spesso i suoi pensieri sono di natura concettuale, cioè esprime un comando usando un semplicemente concetti anche molto sintetici, per cui il ricevente "veggente" o deve avere veramente la capacità intellettiva superiore anche ai geni, per comprendere profondamente tali concetti, oppure è Dio stesso che gli spiega, ma quando ciò avviene si capisce che c'è continuità di pensiero tra la frase sintetica e il discorso ampliato, che è totalmente diverso dal discorrere umano.