domenica 17 gennaio 2016

I veggenti di Medjugorie si sono ispirati!?

La curiosa ispirazione dei medjugoriani.

L'articolo qui sotto è molto interessante perchè svela un retroscena che la dice lunga sulla vera natura di queste curiosa veggenza di 6 persone.  

link:Veggenti in cerca di ispirazione: Medjugorje e Garabandal


Seers Search Inspiration Medjugorje Garabandal^
di Marco Corvaglia
I nodi vengono al pettine. Come è noto, il Grande Segno (o Grande Miracolo, legato al cosiddetto Terzo Segreto), vanamente atteso a Medjugorje da quasi 33 anni, è inconfutabilmente ispirato al Grande Miracolo atteso a Garabandal dal 1964. In occasione di esso, secondo la promessa della presunta Madonna di Garabandal, Joey Lomangino avrebbe dovuto riottenere gli occhi che gli erano stati asportati chirurgicamente.
Il 18 giugno 2014, all'età di 83 anni, Joey Lomangino è deceduto. Come è naturale, Lomangino non ha riacquistato la vista e, inoltre, a Garabandal non vi è stato il Grande Miracolo. Quelli, tra i devoti di Medjugorje, che amano la verità, ne traggano le conseguenze.

§ 1. Da Garabandal a Medjugorje

Come è noto, i fatti di Medjugorje sono iniziati nel 1981. Nel ventennio precedente, le "apparizioni" più note a livello internazionale, entrambe originatesi in Spagna, erano state quelle di Garabandal (non riconosciute dalla Chiesa) e di Palmar de Troya (condannate dalla Chiesa).
Nel giugno 1961, nel villaggio iberico di Garabandal quattro fanciulle asserirono di avere apparizioni angeliche e della Madonna (Nostra Signora del Carmelo). Il fenomeno durò fino al 1965 e fu intensamente pubblicizzato, in particolare fino a tutti gli anni Settanta, in numerosi libri tradotti in varie lingue (in particolare ilDiario di Conchita, cioè della veggente principale, e le storie di Garabandal scritte da F. Sánchez Ventura e R. Pérez).
Queste apparizioni erano ben note anche nella parte cattolica dell'ex Jugoslavia.
Sei anni prima dell’inizio di Medjugorje, un sacerdote croato, Josip Sukner, nel suo libro Veliki znak (Il Grande Segno), scriveva:
Quando sono accaduti tali avvenimenti a Garabandal, il nome di questo villaggio montuoso spagnolo si è diffuso per tutto il mondo cattolico.
[Josip Sukner, Veliki znak. Ukazanja i poruke Presvete Djevice, Zagreb, 1975, p. 65]
Come vedremo, sembra evidente che i ragazzi di Medjugorje si ispirarono ai fatti di Garabandal.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ora nessun veggente che sia vero veggente, si può ispirare ad altri soggetti, ne può prendere ispirazione dagli eventi di questi, solo perchè venivano prima, o perchè loro stessi pensano di esserne un proseguo. Ogni veggente, è a sestante, l'uno dall'altro.  Per esempio Suor Lucia di Fatima non diede a nessun'altro il consenso di proseguire la sua stessa opera, per cui terminato il suo compito, terminò anche la sua veggenza, e nessun altro poteva e può dirsi suo erede, ciò avviene per tutti i profeti, nessuno di questi ha un erede tra i veggenti, tutti sono singoli e non lasciano eredità soprannaturale a nessuno.  Per cui un o più veggenti che si dicano ispirati ad altri, è solo un proponimento a posteriori, che però ci fa capire come in realtà si sia condizionata la volontà di molti a credere che essi ne siano gli eredi, cosa assolutamente falsa. Non sono e non saranno mai gli eredi di nessuno, ne Garabandal ne di Fatima questo è solo uno specchietto per le allodole, per darsi una continuità con questi luoghi e darsi una maggiore notorietà. Ora dire di esserne eredi e poi vedere che la eredità è svanita nel nulla, perchè non si è manifestato quanto predetto, perchè alcune prerogative sono state mutate, per cui neppure quello che loro dicono di possedere mai si realizzerà e quanto sostengono e sbandierano verrà meno. I 10 segreti non esistono, come ho già ben chiaramente espresso in altri articoli così come non esiste la pergamena non scritta, e come si evince da questo testo soprastante, che al compiersi dell'evento non avvenuto di Garabandal dovevano avvenire anche i loro eventi poco dopo, ma lo sapevo che nulla sarebbe accaduto. Perché ben si capisce quale sia la realtà della questione, sono 35 anni che la cosa va avanti, quando morirà l'anziano sacerdote, decretando la fine di tutto. Perché alla morte di questo frate che non è più giovanissimo anche Medjugorie finirà. Ma  scommetto che la faranno risospingere con qualche altra furbata.

In breve non esiste profezia determinata da un ispirazione di altri santi o veggenti, ma solo di diretta ispirazione divina, altrimenti non è veggenza e non viene da Dio.

Quando i soldi attanagliano il cuore, si fa di tutto per non far terminare la ricchezza, ma come Gesù ha detto i ricchi hanno già avuto la loro ricompensa.