Informativa per il Pubblico

Google informa quanto segue, inoltre Ai gestori della rete Blogger di Google, io confermo tutto, solo che non so mettere mano al codice fatelo voi. °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° "Il diritto dell'Unione Europea ti impone di informare i visitatori provenienti dall'UE sui cookie utilizzati e i dati raccolti sul tuo blog. In molti casi, le normative ti impongono anche di ottenerne il consenso. A titolo di cortesia, abbiamo aggiunto una nota al tuo blog per spiegare l'uso da parte di Google di determinati cookie di Blogger e Google, compresi i cookie Google Analytics e AdSense e altri dati raccolti da Google. Spetta a te confermare che questa nota sia effettivamente visualizzata sul tuo blog ed efficace. Se utilizzi altri cookie, ad esempio tramite l'aggiunta di funzioni di terze parti, questa nota potrebbe non essere sufficiente per te. Se includi funzionalità di altri provider, è possibile che vengano raccolti ulteriori dati sull'utente. Scopri di più su questa notifica e sulle tue responsabilità."

giovedì 5 ottobre 2017

Conchiglia vera o falsa?





La conoscete tutti la "profetessa" così detta Conchiglia?

Attualmente fondatrice del movimento San Juan Diego.

C'è però da dire che dopo un inizio a direi burrascoso, la chiesa la l'aveva definita addirittura una posseduta, forse lo era realmente.


Ebbene pure io la conobbi, via internet quando scrivevo sul mio forum Il Pensiero del Tempo, molto prima di aprire questi blog; in quel periodo ebbi la sfortuna di conoscerla e sinceramente consideravo la donna per nulla veggente, ma al tempo stesso, notai che aveva delle capacità di conoscere le cose del mondo e dell'uomo, pensavo che quelle sue abilità non fossero divine, anche se qualcosa mi faceva presagire che ci fosse una certa commistione tra divino e satanico, come altre sante nella storia, sante e possedute al tempo stesso, però volli provare se quanto mi aveva detto era frutto di conoscenze divine personali o dello Spirito Santo di uno spirito maligno, per cui decisi di sottoporgli alcuni miei messaggi, per vedere se aveva realmente le capacità che diceva, dopo qualche giorno mi scrisse non lei, ma un uomo forse un prete che mi disse che la donna era entrata in crisi leggendo quei messaggi e che essi avevano sortito l'effetto di un esorcismo, dopo di che questa Conchiglia spari per un po di tempo, seppi più avanti che l'avevano classificata come una posseduta. E che il suo vescovo di Senigallia l'aveva anche censurata, secondo quello che si legge da questa lettera.


Ben fece il vescovo di Senigallia a parlare come fece. Le sue locuzioni interiori mi hanno sempre fatto capire che ben poco di divino vi era in questa donna.


Dopo la bufera della possessione, che si abbatté violenta contro questa “veggente” molto tempo dopo, un professore universitario di matematica molto credente, leggendo i mie messaggi sul mio blog la Gloria di Dio, notò una stranissima assomiglianza con alcuni messaggi proposti da questa conchiglia nei suoi libri e analizzò attentamente i messaggi di questa donna e quelli miei e noto che alcuni di questi proposti in questo libro in realtà erano proprio i miei, quegli stessi che io anni addietro sottoposi a lei e che le fecero quell'effetto straordinario di far emergere la sua possessione. Lo stesso professore mi disse che gli stessi messaggi che io ho pubblicato nel mio Blog e anche nel mio Forum prima ancora, erano gli stessi che la donna aveva pubblicato nei suoi libri nemmeno modificati in nulla, e che vi era un abisso tra i suoi e miei, sopratutto perché si notava che i miei avevano una continuità con la forma scritta anche nei più recenti, che nettamente si vedeva la presenza dello Spirito Santo nei miei, cosa che nei suoi sembravano tutto fuorché divini.

Se non fosse stato per questo professore universitario, io non avrei mai saputo che la Conchiglia aveva usato alcuni miei messaggi appropriandosene e farli suoi come è anche avvenuto con altri veggenti, tra cui quelli di Medjugorie, quando fecero dire a Don D. Banzato una mia affermazione tratta proprio da uno dei mie messaggi e altre persone furbacchione che si approfittano di quello che scrivo liberamente, tra cui il famoso giornalista Socci. Ed altri meno noti personaggi; curiosamente molti attingono da me, mi chiedo come mai. Quindi l'attività di essere imbroglioni è innata in moltissimo uomini, sia veri che falsi veggenti, ma io dico che sei sei vero, non puoi ingannare il prossimo, perché lo Spirito Santo non lo permette, un altra cosa sono le persone che sono solo autori o giornalai.


Fate attenzione quando leggete i messaggi perchè quello che vale non è la data del messaggio in se stesso, ma la data di pubblicazione del libro, se i messaggi sono sconosciuti e mai pubblicati in rete, potrebbero essere anche falsi o la data di produzione degli stessi non essere quella dichiarata, ma essere stata manipolata al fine di dire che i messaggi erano stati dati precedentemente, queste sono furbizie che usano coloro a cui non appartengono i testi, certe persone per accreditarsi i messaggi che sono di altri, usano questa strategia, tanto sanno che la gente non confronta i messaggi, ne si preoccupano di capire se appartengono a questo o quello, così fa anche la chiesa che spesso gli interessa di più l'aspetto economico, che  veritiero specie quando gli interessi sono grandi. Un esempio: un messaggio x di altro soggetto viene trovato in un libro Z del secondo soggetto, ovviamente per appropriarsi del messaggio il soggetto Z sposta la data del ricevimento del messaggio X molto indietro, per accreditarselo, questa è al strategia dei falsi veggenti di oggi. Ovviamente se il messaggio fosse stato pubblicato dal soggetto X in un sito precedentemente alla pubblicazione del libro Z, nessuno gli bada perchè quello che conta non è la verità, ma il danaro che muove le cose e le economie e anche i preti, accondiscendenti.  Non c'è bisogno che dica se è vera o falsa questa Conchiglia con il tiro che mio fece, non credo che la posso considerare molto autentica.


Fate attenzione alle cose che vengono regalate ai pontefici, 
alle volte sono furbate per ritornare in auge come persone autentiche
potrebbero servire solo per rapire la mente agli sprovveduti
e risorgere come se fosse tutto vero quello che questa donna pubblica.
Analizzate bene i messaggi  che costei pubblica, da quelli di altri veggenti 
e vi accorgerete che non tutti sono suoi.
Se io mi facessi fotografare con BXVI o anche con Francesco 
credo che la mia notorietà salirebbe alle stelle, per cui attenzione alla astuzie.


Ho deciso di leggermi qualcosa di questo sito, http://www.conchiglia.us/IT_index.html , voglio vedere quanto ha scopiazzato.

Quindi prossimamente vedremo da chi ha tratto le sue parole. 


Vi dimostro la falsità di questa veggente Conchiglia in questo testo, basta questo per dire che i suo scritti, quelli che da lei sono usciti, sono tutti falsi..

Leggiamo nel testo proposto del 27 dicembre 2005
"Sono colei che sono"
L'ignoranza della gente è immensa, questa parola è stata detta per primo da Dio stesso, leggere Genesi è la frase che nasconde il suo primo nome, nessuna altro si può permettere di usare tale frase, neppure la Madre di Cristo, per quanto essa stessa Figlia, Madre e Sposa di Dio. 
dire io sono colui che sono, è identificarsi con il verbo Essere, cioè con la prima persona di tale verbo, la Madre di Cristo non può dire di se stessa una cosa del genere mai, perchè significherebbe porsi sopra a Cristo, a Dio Padre e allo Spirito Santo. L'umilissima ancella di Dio, mai avrebbe detto quella frase, mai!!!! Per cui la frase non viene dalla Madre di Cristo, pare più un invenzione umana oppure un idea satanica.

Altra cosa, non vera la Madre di cristo mai direbbe "Glorificare me", questo fa capire che chi parla non la Madre di Cristo ma satana, perchè l'immacolata concezione, mai si porrebbe quale punto di gloria, la vera Madre di Cristo, dice sempre di glorificare Dio Padre, e mai se stessa, altra eresia detta da questa falsa veggente. 

Insieme benediciamo non esiste, l'essere umano non dispone di poteri per benedire nessuno!! senza il potere che nel Nome di Cristo o di Dio si fa, nessun uomo può benedire proprio nulla. 

Nel Nome della madre? 
Gesù nei vangeli, ha solo benedetto nel nome del Padre Suo e basta. 
Ora noi potremo benedire solo nel nome del Figlio e del Padre Celeste e del suo Santo Spirito. 
La Madre di Dio a Lourdes non ha mai benedetto in Nome Suo. 

Quindi direi che questa cosa è falsa. 

Il segno della croce che la Madonna ha sempre fatto è inteso
 nel Nome del Padre, del Figlio e dello S.Santo e basta.

.............

recalcitranti temine moderno
recalcitrare.......