sabato 6 agosto 2016

APPARIZIONI A OLIVETO CITRA?



APPARIZIONI NEL PAESE DI OLIVETO CITRA 

a 12 ragazzi






Devo dir la verità come tanti altri veggenti, di questo luogo non ne conoscevo l'esista, ne sto prendo ora visione del materiale che ho trovato in rete. Per capire sia la storia che quello che trasmette e i suoi messaggi, ho sentito diversi video, dire che i messaggi autentici definiti tali dalla chiesa sarebbero 250 circa. 



Link Apparizioni Oliveto Citra descrittivo della località di queste apparizioni.


Da quello che ho letto inizialmente la prima apparizione sarebbe avvenuta 1985 a 12 ragazzi giovanissimi. ci sono stati diversi eventi particolari come profumo, che potrebbe attestare l'autenticità dell'evento, eventi di tipo solare, anche questi idem.

Riporto questa specifica del sito web perchè l'ho trovata particolare, mi fa capire che già a quel tempo più qualcuno aveva iniziato a produrre messaggi falsi facendoli passare per quelli del luogo.



-"AVVISO IMPORTANTE": "Circolano fra i fedeli persone che si definiscono veggenti di Oliveto Citra arrecando gravi danni alla giusta venerazione dovuta alla Madonna. Pertanto, si invitano i fedeli ad informarsi sull’autenticità dei veggenti telefonando al Parroco di Oliveto Citra".



Riporto anche questo testo...




La smentita a "JESUS"
Era Arcivescovo Guerino Grimaldi quando la sua Curia Arcivescovile smentì un articolo della rivista JESUS.

Il numero 7 del 1989 di detta rivista pubblicò un articolo intitolato "A Oliveto Citra con proprio rischio spirituale", in cui si affermava: 1) che "la Chiesa di Salerno-Campagna-Acerno", sui tre "pronunciamenti – negativo, dubitativo e affermativo – che le si offrivano su Oliveto" aveva optato per il primo; 2) che secondo il Vicario della diocesi nella ex diocesi di Campagna (di cui fa parte Oliveto Citra) "manca una catechesi sistematica almeno da settant’anni. La gente è totalmente ignorante sul piano religioso e nelle trenta parrocchie della zona non nasce una vocazione da decenni"; 3) "Invitato più volte dai giornalisti a commentare i fatti di Oliveto, il Vescovo ha risposto di considerare "la questione chiusa con le precisazioni pubblicate nel documento citato".


Il Vicario Generale Mons. Francesco Spaduzzi inviò una smentita alle affermazioni dell’articolista di Jesus. Ricordiamo solo le smentite ai punti 1 e 3. Il Vicario Generale risponde, dunque, che "il pronunciamento della Curia è dubitativo e non negativo. Difatti nella dichiarazione del 30 ottobre 1987 si parla di "prudente attesa", al di là delle "forti perplessità" espresse "sulla personalità di alcuni veggenti o presunti tali". E inoltre che "Mons.Arcivescovo non ha mai rilasciato interviste su Oliveto Citra e le presunte apparizioni né a giornalisti della rivita "Jesus" né di altri giornali o riviste" (cfr. OC n.16/pp.27-29).



LE APPARIZIONI DI MARIA E LA BEATIFICAZIONE DI DOMENICO LENTINI



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MESSAGGI DI MARIA A OLIVETO CITRA
P.Fiorenzo Mastroianni, nel suo libro "Cari figli. I messaggi di Maria a Oliveto Citra", scrive nella Premessa: "A dire il vero, i "messaggi" appaiono a prima vista quasi noiosi, dando la sensazione di ripetere sempre le stesse cose. E non è solo una sensazione, se l’Autore dei messaggi si scusa – spesso! - esattamente per tali ripetizioni, dicendo: "Non vi stancate se vi ripeto sempre le stesse parole; è perché i vostri cuori sono ancora duri e non aperti all'accettazione della grazia che Gesù vi dona con la mia presenza in mezzo a voi"; "non vi infastidite se vi ripeto sempre le stesse cose, cioè di pregare"; "Io non voglio essere ripetitiva, ma lo debbo fare perché sono pochi quelli che mi ascoltano e fanno quello che il mio Cuore desidera". Ciò non ostante – scrive Mastroianni - la nostra analisi dimostra esattamente l’inverso: a saperli leggerle criticamente, se ne ricava una quantità straordinaria di spunti dottrinali, spirituali, sociali, letterari ecc."

CIRCA I MESSAGGI, il Parroco di Oliveto Citra attesta: "Questi sono uguali ai messaggi che la Madonna ha dato negli altri posti: alla salette, Lourdes, Fatima, Medjugorje. Essi hanno un contenuto comune che richiama quelli dati dalla Vergine in questi luoghi da Lei scelti per farne centri d’irradiazione di grazie e di misericordia: preghiera, penitenza, conversione, sono impegni spirituali, sono strumenti e vie per ottenere dal Signore misericordia e salvezza per l’umanità".
I messaggi che appaiono in questa sede telematica, sono trascritti dal bollettino edito dalla Fondazione "Regina del Castello", dal titolo "Oliveto, Terra di Maria". Essi sono sempre sottoposti al discernimento del Parroco. 

I ragazzini sembrano sicuri e molto svegli, 
sono propenso a pensare che sono veri


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°




Voglio dire alcune cose, bisogna stare molto attenti per tutti i fenomeni che possono manifestarsi, sia apparentemente visivi, che olfattivi, che uditivi, non è detto che ci sia un apparizione della Vergine, come non è detto che sia un evento soprannaturale, potrebbe esserci truffa, non sarebbe la prima volta che accade, gente che profuma gli ambianti che mette il profumo etc.
Come può essere che sia anche vero, però bisogna far attenzione, le bufale non esistono solo oggi, ma anche anni addietro la gente per sentirsi importante le creava. Facciamo attenzione. 

Da quello che si legge le apparizioni sarebbero considerate autentiche solo perchè è avvenuto un miracolo, mediante questo sacerdote, ma questo non significa assolutamente che tutti i messaggi trasmessi siano autentici, significa solo che la Madre di Dio ha permesso al sacerdote Domenico Lentini di operare una grazia. E' sbagliato dire tutti i messaggi sono autentici solo perchè è avvenuto un miracolo, non si sa assolutamente quanti possano essere autentici.



LA PROFEZIA DI FATIMA!

Prima di tutto posso dire con assoluta sicurezza che il testo originale del segreto intero di Fatima non è stato più replicato dalla Madre di Dio a nessun altro, invece la stessa può aver manifestato e profetato gli eventi che il segreto contiene ad altri, ma non il contenuto della profezia così come fu descritta a Fatima ai tre pastorelli. 


Oggi giorno tutti i veggenti dei nostri tempi dicono tutti quello che dicevano i veggenti antichi e più accreditati, mi chiedo come mai, questa strana cosa, le parole i messaggi, i testi vengono moltiplicati come se fosse necessaria la moltiplicazione delle parole o dei messaggi, evidentemente non ne basta uno, bisogna moltiplicarli. Non ho mai saputo che di vangeli venissero prodotti a copie in continuazione. 


Ora leggerò i messaggi che il Parroco dice che sono autentici e identici a quelli dati in altri luoghi, vediamo se è vero, se sono uguali anche nella forma a quelli antichi, non solo per il contenuto del messaggio, ma anche per il modo e le parole e la strutta del messaggio e come viene espresso. 




°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


Premetto non guardo quante volte si chiede di pregare, perchè è normale, non guardo le eventuali suppliche perchè sono normali, guardo quello che la gente non vede. 



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


Vedrò di capire se ci sono degli errori di trascrizione o involontari o manomissioni.




Riporto tutti i messaggi di questo sito... che dovrebbero essere i primi da quello che si capisco. 



MESSAGGIO DEL 05.08.1997
"Figli miei, il mio Cuore è vostro rifugio e vostra salvezza. Nel mio Cuore c’è grande gioia, perché avete pregato e avete ascoltato i miei messaggi con attenzione. Vi invito a salire le scale con fede. Il giorno dell’incontro con Me è questo. Lasciate ai piedi dell’altare le vostre preoccupazioni e salite sereni, liberi, fiduciosi come bambini che si aprono all’amore. Gesù è nel mio Cuore, in Me trovate il vostro Salvatore. Gesù è presente e vi ama. Fratelli, amici, amati figli di Dio, oggi riconciliatevi e cominciate un nuovo cammino. 
Gli Angeli e i santi sono i vostri modelli da seguire. 
Aprite il cuore a Me e lasciatevi amare. Con Me avrete sempre la pace e la certezza di raggiungere la vetta con la mia assistenza materna. Grazie per le vostre preghiere, e pace. 
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.



"Cari bimbi del mio Cuore, oggi è un giorno grande: è il mio compleanno. Vi ringrazio perché mi avete donato le vostre preghiere. Il mio desiderio di Mamma è che preghiate con il cuore ed Io vi sarò più vicina ed esaudirò ogni vostro desiderio. Ogni vostro fiore racconta una storia d’amore che offrirò a Gesù Bambino. Insieme giunge la benedizione nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".




Domanda al primo messaggio, come possono essere gli angeli essere modelli da seguire?
Vi sto che essi non mostrano a noi la loro vita quotidiana, ne noi possiamo saper cosa essi fanno, un modello deve avere caratteristiche per essere preso a modello.
Semmai qui averebbe detto, e sarebbe stato più logico che avesse detto di se stessa, cioè di prendere a modello la sua famiglia e non gli angeli di cui non si ha nessun modello, e i santi, ma i santi si rifanno sempre alla famiglia eterna. 
In questo testo c'è qualcosa che non va!
Mettiamo per ipotesi, che la parola angelo sia stata aggiunta a posteriori, non si può sapere.





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

MESSAGGIO DEL 15.08.1997
"Figli miei, giunge di nuovo il giorno più bello per tutta l’umanità che venera il mio Nome, che prega il mio Rosario. Oggi, festa gaudiosa e gloriosa nel cielo, gli Angeli e i Santi cantano: "Alleluia. Maria è assunta in cielo, pura, intoccabile, e Dio ha fatto la cosa più bella e soave all’occhio e al cuore umano". Vi chiedo ancora di pregare, amare e fare penitenza. Gesù mi manda fra voi, perché vi vuole salvi. E come a sua messaggera chiede di aiutarvi a pregare per i sacerdoti, per la pace, per cacciare il maligno che invade ogni giorno la terra. Il Santo Padre prega per tutta l’umanità. Figli miei, pregate per questo giorno, perché sia di riconciliazione senza frastuoni o scene che offendono il mio santo Nome. A voi, anime elette, pregate e sarete nella gioia con Me e Gesù Salvatore. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".


La prima frase lascia alquanto perplessi.
Il giorno più bello di tutta l'umanità, è la nascita di Nostro Signore Gesù tra gli uomini. 
La venerazione della Madre è una cosa bellissima, ma non è la prima, la vera Madre di Dio, pone sempre per primo il Figlio, mai se stessa.
"Alleluia. Maria è assunta in cielo, pura, intoccabile, e Dio ha fatto la cosa più bella e soave all’occhio e al cuore umano"
Anche questa frase non è da Lei, la tutta pura non si vanta, delle proprie prerogative, poi oltretutto la Madre di Dio non si chiama a se stessa, per nome "Maria" 
Gesù mi manda fra voi,   qui conferma che sarebbe la Madonna a parlare. 
Il Santo Padre prega per tutta l’umanità. " che ? di quale Santo Padre sta parlando? di Dio Padre, penso che parli di Lui visto che di Santo Padre esiste solo Lui, la Madre di Dio non conosce altri, ce n'è uno solo.... Come ho già scritto in altri articoli, Dio Padre non prega nessuno! Perchè nessuno sta sopra di LUI, mi sembra chiaro, purtroppo qui gli ignoranti credo che sia tutto vero e pure i preti che poco usano il discernimento e le sacre scritture ci cado come allocchi. 

La Madre di Dio non va mai contro le parole di Suo figlio Gesù, ne contro quelle del Padre Celeste, e Gesù disse che esisteva solo uno che era il Padre, colui che sta nei cieli, per cui il termine qui usato è proprio riferito al Padre Celeste e non certo ad un pontefice, che la Madre di Dio non considera ne Padre ne tanto meno Santo, per quanto rappresenti il Vicario di Cristo. 



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


 


MESSAGGIO DEL 02.09.1997

"Figli miei, vi ringrazio perché avete risposto a questa chiamata d’amore verso mio Figlio Gesù. Siate forti in questa consacrazione come soldati di Cristo, perché è Lui che vi guida e vi dà forza. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



MESSAGGIO DEL 08.09.1997

"Figli miei, eccomi di nuovo con voi per dirvi "grazie". In questa giornata dedicata a Me, Io la Vergine Maria vi chiedo con amore di pregare ed amare, perché, figli cari, se non si ha sulle labbra la Parola di Dio e nel cuore la carità, nulla potrà essere valido per il paradiso. Figli, non vi allontanate da Me; siate sempre lampade accese che non si spengano nei momenti di maggiore bisogno. Io vengo per prepararvi a quello che Dio ha destinato per ognuno di voi. State all’erta, perché quando busseranno alla porta, voi siate pronti ad aprire e dare ciò che nel tempo Egli vi ha chiesto. Venite a Me voi tutti. Vi terrò custoditi nel Mio Cuore per poi darvi a Gesù. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".



Io la Vergine Maria" questa non l'ha detta la Madre di Dio, è un invenzione umana. 
Il messaggio non dice nulla di importante. 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


MESSAGGIO DEL 12.09.1997

"Figli miei, cari figli, vi amo. Sono presente e vi ascolto. Gesù è stato lodato e amato con il cuore. Questo vostro amore viene dalla forza dello Spirito Santo. Pregate e state sereni perché la preghiera vi unisca a Dio. La mia gioia è vedere i vostri volti felici per questa ricorrenza: "la Consacrazione al Mio Cuore Immacolato". Il mio trionfo è vicino, ma per poterlo realizzare ho bisogno di voi. Questa Consacrazione offerta con le promesse di fedeltà, di fede, di carità, porterà nei cuori la pace e la costanza nella preghiera e nella penitenza. Gli Angeli vi sorridono e vi amano. Cari figli, vi esorto ad avere sempre con voi il Rosario e il libro delle Lodi. Con le lodi a Dio vi sentirete uniti a tutti i cristiani che si affidano alla misericordia del Padre. Con voi, fedele alle mie promesse, sarò nel dolore e nella gioia. Con voi sarò nelle vostre case e vi benedirò con la mia benedizione materna. Vi amo. La santissima Trinità vi benedice e vi apre alla vita spirituale. La pace sia con voi. Amen".



Libro delle lodi?
forse intendeva dei salmi, perchè la Madre di Dio conosceva solo la Bibbia a quel tempo. 


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



MESSAGGIO DEL 3.1.1998

"Cari figli, vi amo e vi benedico. Grazie per la vostra presenza ad Oliveto. Avete amato Gesù con tutto il cuore e lo avete lodato come gli angeli. Questa sera la mia benedizione è sulle vostre famiglie. Io vi visito ogni volta che pregate e vi benedico.

La televisione ha occupato il posto di Dio ed ha portato nelle vostre case lo scandalo.

Cari figli, guardate pure i programmi, ma non quelli che portano in casa maghi, film di violenza, 
immagini indecenti, occasioni di scandalo per voi e per i vostri figli. Aprite il cuore a Gesù, abbiate amore per Lui, Luce delle genti e sapienza.

Pace, bene, amore nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".



Grazie per la vostra presenza ad Oliveto" 
Questo ringraziamento per la presenza nella località suona molto strano, cmq, potrebbe essere.
Avete amato Gesù con tutto il cuore e lo avete lodato come gli angeli." questa espressione non è credibile perchè la Madre di Dio sa molto bene che se fosse vero questo, sarebbero tutti santi... questi paragono tra gli uomini e gli angeli sono buffi, tipici umani.


guardate pure i programmi,"questo non ha alcun senso, prima dice che la Tv è un male e poi dice di guardare lo stesso. Sa benissimo la Madre di Dio che sia a quei tempi che oggi la TV è intrisa di peccato in ogni angolo, e propone scandalo continuamente, per cui questo guardate pure non viene da LEI. 






°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


MESSAGGIO DEL 4.1.1998

"Cari figli, sono qui in mezzo a voi; questa sera pregherò per voi e intercederò davanti a Dio.

Io, la Madre di Dio, desidero che apriate i vostri cuori, che preghiate con più amore davanti a Gesù.

Amati figli, vi seguirò nel vostro cammino per portare amore. Questa chiesa sarà per voi luogo di grazia e di preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata. Vi benedico nel nome della SS.Trinità".


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


MESSAGGIO DEL 17.1.1998

"Cari figli, Io e mio Figlio siamo scesi nei vostri cuori per donarvi la pace e l’amore che voi cercate. Cari figli, accostatevi a questo carisma perché è mio figlio Gesù che vi guarisce attraverso le mani consacrate di questo mio figlio (il sacerdote). Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


MESSAGGIO DEL 7.2.1998

"Pace a voi, figli miei! L’amore e la misericordia di Dio, oggi ha toccato molti cuori. Lasciatevi plasmare dallo Spirito Santo come la creta. Dio Padre vi formerà secondo la sua volontà e darà a ciascuno di voi doni spirituali utili per una pacifica convivenza. Cercate la pace e pregate affinché essa regni in ogni cuore. Non giudicate, ma pregate. Abbiate pietà di chi vi chiede un sorso d’acqua! La grazia di Dio, attraverso voi, possa raggiungere anche i cuori dei poveri peccatori. Guardate al Cuore di Gesù, umile e mite, e imitatelo. Vi amo e vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".


"doni spirituali utili per una pacifica convivenza" cosa centra la pacifica convivenza con i doni spirituali...nulla!

Non giudicate, ma pregate.
 Abbiate pietà di chi vi chiede un sorso d’acqua!!" questi sono riferimenti ai vangeli, ma non è detto che siano usciti dalla bocca della Madre di Dio.


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


MESSAGGIO DEL 21.2.1998

"Figli miei, vengo ad offrirvi la pace. Pregate, pregate, pregate, perché siete in tempo per salvare il mondo dalla guerra. Il mio Cuore è trafitto di spine, perché molti non mi amano, non solo, ma continuano, con infiniti peccati, a rinnovare la passione i mio Figlio Gesù. Vi stringo al mio cuore e vi benedico nel nome della SS.Trinità".

1998 è il riferimento alla guerra del Kosovo, non ad altre guerre.



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


MESSAGGIO DEL 24.2.1998

"Cari figli, la pace sia con voi. La grazia di Dio e la mia benedizione vi accompagnino in questo cammino che avete incominciato con me. Vi seguo con amore e vi dono la pace. Voi anime consacrate al mio Cuore Immacolato siete una comunità di anime che si aprono all’amore di Dio, trasformate dallo Spirito Santo e alimentate dal Corpo di Cristo. Vi benedico, figli miei e benedico i sacerdoti che s’impegnano nella vostra formazione. Questa mia benedizione vi accompagnerà sempre. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito santo".


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°




MESSAGGIO DEL 25.2.1998

"Figli miei, eccomi di nuovo a chiedere quello che per anni ho supplicato: preghiere, preghiere, ma molti non mi hanno esaudita. Gesù, mio Figlio, caro a voi tutti, vi vede e vi perdona, ma io sua Madre, come ogni madre vi prego, non Lo rattristate: è Onnipotente. Voi capite il significato (Egli può fare tutto e vi ama infinitamente, ma noi non dobbiamo abusare della sua bontà).

Vi dico di amarvi molto di più in questo tempo della Quaresima.

Fate penitenza e piccoli sacrifici per voi insignificanti ma per Dio grandi.

Un bicchiere d’acqua dato con amore è più grande di un miracolo.
Figli, amatevi, ed io vi amerò sempre di più. Grazie. Pregate, pregate, pregate. Vi benedico nel nome della SS.Trinità".



"ma noi non dobbiamo abusare della sua bontà). questo testo non è parola della Madre di Dio ma di un essere umano che si è tradito da solo.... "Ma Noi" la Madre di Dio non avrebbe motivo di includersi in questo discorso visto che non commette peccato.



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°




MESSAGGIO DEL 3.3.1998:

"Sia lodato Gesù Cristo. Figli cari, la Quaresima è cominciata ed Io vi chiedo, in questo periodo, di avere maggiore attenzione per il Signore Gesù. Vi invito ad offrire ogni giorno un'ora di preghiera a Gesù, meditando la sua passione e morte e imitando le sue virtù. Pregate con il cuore, perché Gesù vi ha amati tanto da offrire la sua vita per voi. Confessatevi, cercate la pace e amate i vostri nemici, perdonate chi vi perseguita. Dio che scruta i vostri cuori e conosce le vostre intenzioni, vi farà giustizia e con la infinita misericordia vi ricompenserà. Vi benedico e vi amo. La pace sia con voi".



"attenzione per il Signore Gesù "
Non è il modo di parlare di una Madre, non dice Signore Gesù, ma dice mio Figlio.


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

MESSAGGIO DEL 21.3.1998

"Figli miei, oggi è un grande giorno, perché mi avete donato le vostre preghiere. Le meraviglie del Signore sono infinite; attraverso il suo amore scoprirete bontà e misericordia. Pregate col cuore e sappiate che verrà un giorno in cui il mio Figlio Gesù sarà il vostro Giudice. Perciò, cari figli, pregate per avere la forza di cambiare la vostra vita. Io, la Madre di Dio, vi amo e desidero guidarvi verso la pace e prego per la salvezza dell’umanità. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".


"Pregate col cuore e sappiate che verrà un giorno in cui il mio Figlio Gesù sarà il vostro Giudice."

Questo avverrà alla fine dei tempi, e quando è il giudizio particolare per ognuno.



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°




MESSAGGIO DEL 25.3.1998

"Figli miei, oggi, giorno di giubilo, ricordo a voi tutti di amare mio Figlio Gesù. Egli vi ama di un amore grande. Voi siate fedeli ai comandamenti di Dio: amate il padre e la madre; siate fedeli alla Chiesa, caritatevoli con i poveri e i bisognosi. Oggi il mondo viola le leggi di Dio e, nonostante questo, credono di salvarsi l’anima! Ma io vi chiedo di pregare, affinché vi convertiate dalla via sbagliata ritornando sulla retta via. Pregate affinché il Signore possa compiacersi dei vostri sacrifici compiuti secondo la sua volontà. Pregate affinché non avvengano guerre inutili; pregate per la pace nel mondo, per il Papa, per i miei figli prediletti (sacerdoti). Io, la Vergine Maria, piango perché non avete ancora imparato ad essere figli di Dio. Fate che le mie lacrime si asciughino con le vostre opere buone. Vi amo e vi cerco per ridarvi la vita. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".


Quando la Madre di Dio parla di salvarsi si riferisce solo alla Vita Eterna non certo a quella terrena, per cui la parola anima è un sovrappiù. 



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


MESSAGGIO DEL 13.05.1998:

"Figli miei, sono la Vergine Maria che oggi venerate in tutte le chiese del mondo, perché Dio ha permesso il miracolo del sole. Ogni giorno questo miracolo può ripetersi in ogni anima: cioè la conversione, l’amore, il cuore che batta per l’umanità corrotta, la fede che diventi costante. Questo è stato detto e sarà fino al giorno in cui Dio permetterà che si salvino anime, anime, anime. Figli miei, io sono sempre con voi ma voi vi allontanate da me. Spesso si corre per strade deserte, senza sapere verso dove. Ma ricordate: una via c’è, ed è quella che porta a mio Figlio Gesù. Preghiamo insieme, affinché il mio Cuore immacolato trionfi e presto si canterà l’alleluia. Vi amo, figli miei, siate fedeli per sempre. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".


perché Dio ha permesso il miracolo del sole." qui ha fatto la domanda senza dar risposta, non è dalla Madre di Dio fare ciò.


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°




MESSAGGIO DEL 24.05.1998

"Figli miei, oggi è festa ed Io, la Vergine Maria, Regina del Castello, ho petali di rose da offrire a voi, anime belle, che per tanti anni siete rimaste fedeli alle mie parole. Ecco che torno per dirvi le stesse cose che dissi tanti anni or sono: preghiere, riconciliazione, amore scambievole. Non trasgredite i comandamenti di Dio: siate fedeli al Cuore di Gesù. Questo vi dico, perché oggi tutto contrasta questa realtà. Ma la misericordia di Dio è infinita. Pregate, in questo tempo, lo Spirito Santo: è dono di Dio Padre. Chiedete l’amore, la carità, la fede. Figli miei, Io sono oggi come ieri la vostra Mamma; così vorrei che mi amaste. Amate mio Figlio Gesù ed Egli vi aprirà le porte del paradiso. Vi benedico nel nome della Santissima Trinità".


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


MESSAGGIO DEL 24.05.1998:

"Cari figli, vi ringrazio della vostra presenza. Figli miei, Io vi chiedo di non pensare solo alle cose materiali, ma pensate soprattutto a quelle spirituali. A voi genitori, raccomando di leggere nel cuore dei vostri figli e fin da piccoli scrivere in esso il nome di mio Figlio Gesù. Vi do la mia materna benedizione".

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



MESSAGGIO DEL 7.11.1998:

 "Cari figli, questa sera vi apro il mio cuore per dirvi che vi ascolto, e prego il Signore perché apra i vostri cuori all’azione dello Spirito Santo.

Davanti all’altare non distraetevi, ma state raccolti in preghiera.

Gesù vi ama e vi consola. Gesù vi benedice e vi guarisce. Gesù vi attende e vuole incontrarsi con voi, nei vostri cuori. "Venite a me, voi che siete affranti e stanchi, ed Io vi consolerò".

Questo è l’invito di Gesù ad ognuno di voi. Questo è l’amore di Gesù.
Grazie perché avete saputo affrontare molte prove e molti disagi per venire ad Oliveto.
Vi benedico e vi amo. Gesù è con me e vi sorride dall’alto dei cieli.
Sia lodato Gesù Cristo".


"Venite a me, voi che siete affranti e stanchi, ed Io vi consolerò".
Parola riportata dai vangeli non è detto che sia stata la Madre di Dio a dirla.



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



MESSAGGIO DEL 6.12.1998

"Figli miei, vi siete preparati al grande giorno tanto caro al mio cuore. Grazie. Io, la Vergine Immacolata, sono sempre con voi.

Vi chiedo di pregare per tutti coloro che ancora non vogliono seguirmi. Riconciliatevi perché solo con la pace nel cuore si può amare mio Figlio.

Chiedete perdono a Dio di tutto ciò che non avete saputo donargli. Egli vi ama e vi vuole puri. Io sono sempre in ogni cuore che mi cerca. E chi non ha la forza di seguirmi lo chieda allo Spirito Santo.

Figli miei, preparatevi bene al Santo Natale. 
Vi è in me molta sofferenza, perché pochi amano Gesù ed aspettano il Natale solo per divertirsi. 

Gesù ha bisogno di calore sulla terra, perché possa donarvi l’amore nel cielo.
Vi benedico e vi amo tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".




E chi non ha la forza di seguirmi lo chieda allo Spirito Santo." da questo ragionamento pare che la madre di Dio sia superiore allo Spirito Santo ed invece non è così.



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°




MESSAGGIO DEL 25.12.1988:

"Figli miei, Gesù è venuto a benedirvi. Pregate come angeli e fate compagnia a mio Figlio Gesù. Il giorno di natale è un giorno di pace e di amore; questo giorno vivetelo sempre così.

La mia benedizione materna vi colmerà di pace.

Vi amo e desidero che siate sempre buoni e semplici come bambini. Il vostro cuore si libererà dalle angosce se vi farete amare da Gesù.

La mia gioia è visitare le vostre famiglie e portare in ogni casa le grazie che il Signore vi concederà.
Fate una culla nei vostri cuori e fatevi adoratori di Gesù: una pioggia di grazie vi inonderà di luce.
Vi benedico con mio Figlio Gesù.



Pregate come angeli " da questa semplice frase si capisce che il testo è falso, nessuno sulla terra sa come gli angeli pregano in che modo lo fanno.... La Madre di Dio non dice parole inutili, ne parole di cui noi non potremo capirne il senso.




°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


MESSAGGIO DEL 31.12.1998:

 "Figli miei, eccoci giunti alla fine di un anno così burrascoso, ma in molti cuori vi è stato un grande amore per mio Figlio.

Io torno a chiamarvi tutti sotto il mio manto, perché ogni vostra contrarietà la portiate a me, affinché io la doni a mio Figlio Gesù. Egli vi aiuterà ed ogni cosa che mi chiedete passerà dalle miei mani a quelle di Gesù.

Vi chiedo, come Madre di Dio ancora fanciullo, di essere buoni e di riconciliarvi con Lui per essere sereni.

Comunicatevi spesso: quel cibo che voi prendete è la migliore medicina dell’anima.
So che molti credono nella mia presenza, ma molti altri no; anche questi porterò a Gesù.
Pregate, pregate, pregate.
Io vi amo e vi aspetto ad un anno che Dio solo può donarvi.
Vi benedico con Gesù Bambino.



Vi chiedo, come Madre di Dio ancora fanciullo, di essere buoni e di riconciliarvi con Lui per essere sereni.

Questa frase non ha alcune senso logico, che senso ha dire d Dio che fanciullo, per dire di essere buoni, non ha alcuna importanza, anzi la frase fa capire che la persona che ha scritto questo testo è molto ignorante, che non sa che Dio pur essendo un adulto è come un bambino, certamente la frase è imperfetta e non è stata detta dalla Madre di Dio. 



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



MESSAGGI DEL 12.09.1999

"Amati figli, pregate, pregate, pregate. Questa sera il mio Cuore Immacolato è colmo di gioia, perché vi siete affidati a me; con la mia benedizione sarete sempre protetti e in ogni circostanza avrete la grazia di avermi vicina. Grazie, perché mi avete offerto la vostra collaborazione. 

-"Cari figli, siate umili e buoni verso tutti; fatevi guidare dal mio Cuore Immacolato.

Pregate molto per i peccatori e fate penitenza affinché nelle famiglie entri la pace.

Vi accolgo tutti nel mio Cuore e vi benedico nel nome della SS.Trinità".
-"Cari figli, oggi desidero elargire tante grazie se i vostri cuori si aprono all'amore di Dio. Lasciate entrare l'amore che è Spirito di gioia e lasciatevi plasmare dal Paraclito che chiede amore per questo mondo senza pace. Vi stringo tutti nel mio Cuore Immacolato e vi benedico nel nome della SS.Trinità".

-"Cari figli, anche stasera mi sono giunte le voci delle vostre preghiere. Io, la vostra Mamma celeste, vi dico che, in questo luogo benedetto dal Signore per me, troverete la pace, l'aiuto e il conforto se aprirete a Lui il vostro cuore. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



MESSAGGIO DEL 14.10.1999

"Figli miei, "Il segreto di Maria" è il libro che dovete leggere e meditare per capire la vera devozione alla Madre Celeste. Io vi guido e vi insegno la verità. Nella Chiesa, i consacrati sono i miei fedeli figli, apostoli del mio Cuore Immacolato, testimonianza viva della mia presenza ad Oliveto. La mia benedizione è su di chi si è donato con vera fede.

Cari figli, vi invito a fare un incontro mensile di preghiera per meditare e vivere la Parola di Dio con la pratica del bene. Gesù è il vostro modello.

Grazie, perché siete venuti in questo luogo a dare la vostra collaborazione e la vostra adesione alla chiamata di Dio.

Vi benedico nel nome della SS.Trinità".



Figli miei, "Il segreto di Maria" è il libro che dovete leggere e meditare per capire la vera devozione alla Madre Celeste.
Tassativamente la Madre di Dio non fa mai e poi mai pubblicità per qualsiasi libro che sia, in modo diretto, può semmai dire di pubblicarlo, ma che dica il nome del Libro, che ne faccia pubblicità è assolutamente falso!!! Ecco questo è fatto apposta per far vedere il libro, ha proprio questo scopo di guadagnare soldi, la Madre di Dio va contro il danaro.



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


MESSAGGIO DOPO L'OMAGGIO FLOREALE

"Come sono belli i piedi dei messaggeri che portano la pace. Come sono belli i vostri cuori! Sono come boccioli che si aprono alla vita e profumano di cielo.

Miei cari figli consacrati oggi, sono molto felice perché mi avete amato con tutto il cuore.

Questi fiori io li stringo al mio petto e vi abbraccio con lacrime di gioia. Pregate con ardore e fate splendere le vostre fiaccole come astri del cielo.

Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen".


MESSAGGIO: "Anni di grazia, anni di perdono, anni di misericordia. Figli miei, chiedete sempre il dono dello Spirito Santo. La colomba è scesa dal cielo per recare a voi un messaggio di pace. Lasciatevi plasmare dal divino Maestro come la creta nelle mani del vasaio.

Io, Maria Immacolata, Regina del Castello, Madre di Gesù e Madre vostra, vi invito alla veglia di preghiera del 23 maggio, per vivere insieme il miracolo della mia apparizione ad Oliveto e per ringraziare il Padre Celeste per aver avuto misericordia di voi.

Vi consegno questo messaggio per rinnovare con voi il mistero della Pentecoste.
Sono presente nei vostri cuori e vi amo. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.




Vi consegno questo messaggio" non ha senso perchè nel momento in cui te lo trasmette è ovvio che te lo consegna...precisazioni inutili che non sono della Madre di Dio



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



MESSAGGIO PER IL GRUPPO DI PREGHIERA DI OLIVETO C.

"Figli miei, vi amo. Sono contenta perché avete avuto la costanza di pregare davanti al cancello la sera. Il rosario che voi offrite a Me con tanto amore è la preghiera che consola il Cuore di Gesù.

Vorrei invitarvi a pregare ancora, perché la pace giunga nei cuori di molti uomini. Molti pellegrini giungono a Oliveto con la speranza di avere un incontro con Me. Essi vengono per riconciliarsi con il Signore. Il perdono è la grazia che Dio concede a chi si umilia davanti a lui con fede. Gesù è la pace. Apritemi i vostri cuori e rallegrate con i vostri canti i fratelli che vengono da lontano.


Accogliere i pellegrini è un servizio ala Chiesa, è carità, è amore.

Vi benedico con la mia benedizione materna. La mia mano è tesa verso di voi per stringersi a Me con amore.

Maria, regina del castello e Madre di Gesù"

 "Molti pellegrini giungono a Oliveto con la speranza di avere un incontro con Me."
frase senza alcun senso...

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ammettiamo che ci siano stati degli errori di trascrizione, ma un sacerdote che avendo vagliato i messaggi non si sia accorto degli errori lascia molto perplessi.
Posso dire che il parroco sbaglia perché nessuno di questi testi corrisponde neppure vagamente ai testi antichi di profezie di un tempo, ne lontani, ne vicini, non assomigliano per nulla a Fatima, a Lourdes, a La Salette, etc, non c'è nulla di nulla di simile neppure il contenuto, in questi non esiste profezia, non c'è somiglianza neppure vagamente con l'impianto della strutta dei testi famosi.



Questi messaggi sono tutti scritti ad opera umana, non ce ne uno che sia autentico, non so, se ce ne sono altri, e se nel tempo si è aggiunto qualche veggente che inizialmente non vi era. 


I messaggi fino a qui sarebbe quelli considerati validi dalla chiesa, e sono tra i 250.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



Mentre i messaggi qui sotto sarebbe di un associazione che si spaccerebbe per i veggenti di questa località Oliveto Citra.


Ora il video sottostante, sembra rifarsi a un messaggio di questi veggenti di Oliveto Citra.



Dio Padre Onnipotente? E'èèèèèèè...è talmente raro che il Padre Celeste parli agli esseri umani e che si sposti dalla sua dimora, che è un evento eccezionale, di una rarità unica.
La Madonna non chiede se la gente sente il profumo, ne se sente altre cose commozione ne tanto-meno ha bisogno che nessun essere umano confermi nulla, di quello che lei asserisce, oltretutto queste richieste, sono assurde, confermare cosa, non ha bisogno la vera Madre Dio di quest conferme, o gli si crede o niente... Eeee.. che ha detto... "la terza parte del segreto non sarebbe stata divulgata affinché gli uomini si potessero convertire"?, ma che sta dicendo, chi ha scrive sto messaggio... la terza parte non è stata rivelata solo perché la chiesa non ha voluto, non perché gli uomini si potessero convertire, la chiesa aveva un termine per dare tutto segreto al mondo, non lo ha dato e non ha fatto quanto la Madre di Dio aveva chiesto, la conversione al suo Cuore immacolato della Russia entro i termini da lei imposti... il discorso dei tre giorni di buio non centra nulla con la vera profezia mai rivelata dalla chiesa, questa parte dei tre giorni fa parte di un altra profezia che non centra nulla con Fatima. Poi sul contenuto del testo è facile scrive quelle cose, ma sono così generiche e vaghe che anche un bambino poteva scriverle.
Per la giustizia divina la chiesa sarà castigata? Ma non è vero questo, il castigo delle chiesa non viene mediante volontà di Dio, ma mediante volontà umana e la vera madre di Dio lo sa molto bene, siamo noi stessi che ci condanniamo se non seguiamo Dio, per cui la Chiesa se non segue il suo Re-Maestro-Signore-pastore, si condanna da sola. 
Intanto la venuta di Gesù non è per questo!
Cristo non torna adesso, Prima viene sua Madre come Immacolata, poi semmai si mostrerà il figlio ma solo quando tutto sarà finito.
Quale giudizio? ! Questa che stiamo vivendo non la fine di tutto come scritto in apocalisse, ma il tempo intermedio, poi dovranno venire altri 2000 anni circa, dopo sarà la fine con il giudizio finale, non ora.

La Russia si è già convertita ed è tornata al Cristianesimo, infatti stanno costruendo centinaia di Chiese. 
I contenti di questo testo, sono un accozzaglia mal fatta di molte profezie, di tempi antichi, mi chiedo se chi l'ha scritta si rende conto delle sciocchezze che ha scritto.

“Cosa non avverrà attraverso la chiesa”? Ma chi la detto, anzi deve venire proprio mediante la chiesa...
Altra cosa non vera, la chiesa senza Cristo non sarebbe stata Chiesa, il potere glielo ha dato Cristo e non se lìè preso da sola...
Mi viene da RIDERE... coi brividi, col calore e il peso alla testa...ahahah scusatemi,...ma come fate a non capire che questa non parla non è la Madre di Dio?
La Vera Madre di Dio non parla così ve lo posso assicurare ….. questo è un messaggio falso!!!

------------------------------------
Io vorrei sapere perchè chi posta queste cose, non le fa verificare.... ma lo volete capire che anche voi postando queste falsità, vi rendete complici di un sistema volto ad a creare confusione e allontanare i fedeli dalla fede?





In definitiva per me la storia iniziale è vera,  ci credo all'apparizione, credo al miracolo  del sacerdote e poi relativa Beatificazione, perchè se c'è stato e approvato anche dalla chiesa è probabile che sia vero; ma i messaggi che ho letto hanno diverse cose che non vanno e taluni sono palesemente falsi. 





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Gli altri vedo di trovarli,  ma se quello che è stato dato nel 2014 , non so cosa pensare. 



Ultimo messaggio 2016





Sembra un bel messaggio purtroppo non è stato dato dalla Madre di Dio!


I messaggio qui sotto traggono da questo sito :   http://www.gruppodellamoredellasstrinita.it/


MESSAGGIO DI DOMENICA 3 LUGLIO 2016 OLIVETO CITRA (SA) MARIA VERGINE SANTISSIMA Figli miei, Io sono l’Immacolata Concezione, Io sono Colei che ha partorito il Verbo, Io sono Madre di Gesù e Madre vostra, sono scesa con grandissima potenza, insieme a Mio figlio Gesù e a Dio Padre Onnipotente, la SS. Trinità è qui in mezzo a voi. Bambini miei, figlioletti miei adorati, Io vi amo immensamente, sono felice di stare in mezzo a voi, per consolarvi, per ascoltarvi, desidero tanto donarvi tutto il Mio amore, chi prega Mi consola e Io desidero ricompensarvi. Gli Angeli, i Santi del Paradiso sono in mezzo a voi, anche Loro pregano con voi per donarvi la forza di perseverare sempre nella preghiera, accogliete sempre i Miei insegnamenti, per diventare forti in questo mondo, che tenta continuamente di indebolirvi, illudendovi, confondendo tutte le anime buone. Molti di voi avvertite forte la Mia presenza con un forte calore, confermate figli miei, Io vi sto toccando, vi sto accarezzando, vi sto donando il Mio profumo. Tutti coloro che fanno la volontà di Mio figlio Gesù come Lui desidera, come Lui vi ha insegnato, formano la Chiesa Santa, la verità è nei vostri cuori figli miei, la Chiesa vecchia è oramai confusa, è guidata dal potere, presto, molto presto vi sarà l’intervento di Dio Padre Onnipotente, tutti coloro che operano il male tremeranno, Dio Padre Onnipotente non permetterà che il mondo vada perduto, presto vi sarà chiarezza, ma prima vi sarà tanta confusione. Aiutate con la vostra scelta, la vostra testimonianza, tutti coloro che non sanno quale strada devono prendere, voi che pregate la conoscete, Io vi guiderò sempre. Bambini miei, desidero ancora donarvi la Mia presenza, chiudete gli occhi, abbandonatevi al Mio amore, Io vi sto accarezzando, molti cuori battono molto forte, molti vi sentite sbandare, avvertite un peso alla testa, desidero che facciate la vostra testimonianza, confermate figli miei. (Molti presenti alla manifestazione confermano con battiti di mani) Vi amo, vi amo, vi amo, immense saranno le gioie che donerò, insieme a Mio figlio Gesù in questo luogo, perseverate sempre. Adesso Io vi devo lasciare, vi dono un bacio e vi benedico tutti, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Shalom! Pace figli miei.


Commento:

"Gli Angeli, i Santi del Paradiso " questa mi suona vagamente familiare, assomiglia molto alle mie preghiere agli angeli.

"la Chiesa vecchia è oramai confusa" questo passaggio tradisce l'autenticità del messaggio, la Madre di Dio non da mai alla Chiesa di suo Figlio, il termine di vecchio. Perchè la chiesa non è vecchia, può sempre risorgere è come dare del Vecchio a Gesù.

Molto presto vi sarà l’intervento di Dio Padre Onnipotente" altra cosa non vera, Dio Padre Celeste non interverrà ora, ma solo alla fine dei tempi quando Egli farà il giudizio Universale.




°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
MESSAGGIO DI DOMENICA 5 GIUGNO 2016 OLIVETO CITRA (SA) GESÙ Fratelli e sorelle, Io sono Colui che ha vinto la morte e il peccato, Io sono vostro fratello Gesù, Io sono il vostro Salvatore, il Re dei Re, sono sceso con grandissima potenza insieme a Dio Padre Onnipotente, insieme alla Madre SS. Maria, insieme a tutti gli Angeli e Santi del Paradiso, la SS. Trinità è qui in mezzo a voi. Oggi sono qui in mezzo a voi, per donare il Mio amore, la Mia pace a tutti coloro che in questo momento Mi stanno pregando. Fratelli e sorelle, aprite sempre di più il vostro cuore, per avvertire sempre di più la Mia presenza con potenza, sto passando in mezzo a voi, vi sto accarezzando per farvi avvertire il Mio immenso amore che ho per voi, Io vi amo, vi amo, grazie, grazie, presto, molto presto sarete tutti ricompensati. Le guarigioni che opererò in questo luogo saranno grandi, nel corpo e nello spirito, immense gioie vi aspettano, pregate sempre, sempre con perseveranza, così sarete pronti per accogliere quello che accadrà in questo luogo. Pregate, pregate per tutti i fratelli e le sorelle che ancora non percorrono la strada giusta, la strada dell’amore, della pace, della verità. Fratelli e sorelle, amate, amate, amate sempre, è nell’amore che troverete la pace, la gioia, la serenità nei vostri cuori, il Mio invito é questo, di pregare, di pregare sempre, affinché le anime trovino la strada della salvezza, molti, molti stanno rischiando di perdere le proprie anime, il mondo sarà avvolto da grandi sciagure. Per confermare la Mia presenza in mezzo a voi, farò avvertire la Mia presenza con potenza ad alcuni di voi, sono Io non temete, state avvertendo forti brividi, avvertite una forte commozione, vi viene da piangere, dopo farete la vostra testimonianza. Adesso vi devo lasciare, vi dono la benedizione della SS. Trinità, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Pace, fratelli miei! Pace, sorelle mie!




Commento: dirò solo che il messaggio è falso, vi lascio a voi capire... ma e ve ne sono molti di così.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



MESSAGGIO DI DOMENICA 3 FEBBRAIO 2008 OLIVETO CITRA (SA) DIO PADRE ONNIPOTENTE (A Maurizio il Capogruppo)

Figlio Mio, Io sono Dio Padre Onnipotente, Io Sono Colui che Sono, Io sono l’Alfa e l’Omega, e quando ci sono Io il Male non c’è. Bambino Mio adorato, Io ti amo immensamente. Sono molto felice per tutto ciò che stai facendo, per tutto ciò che stai accettando e superando insieme a Mia figlia Marcella (sorella di Maurizio). Vi ringrazio, figli Miei, vi amo! Io ho desiderato tanto parlare a questi figli Miei da questo luogo santo, (Oliveto Citra). Molto presto, figlio Mio, grandissime Manifestazioni avverranno in questo luogo, il Paradiso scenderà in mezzo a voi, vi donerà grandi segni: la Nostra presenza su di voi e in mezzo a voi. Molte cose sono cambiate, figlio Mio, per Mia volontà. Il Mio piano di salvezza va avanti con potenza. Il Male, figlio Mio, non ce la farà mai, tutti i suoi ostacoli saranno vinti dal bene. Il bene vincerà, figlio Mio, per l’amore, vincerà! Voi, figli Miei, siete il Mio amore, in questo mondo addolorato dal peccato: la schiavitù del male. L’umanità sta andando alla deriva, lontana dalla verità, ingannata dai Miei Ministri che operano per Satana. Io, molto presto, smaschererò chi inganna il Mio popolo. Desidero che divulghiate questi due messaggi in tutto il mondo. Vi amo, figli Miei, immensamente! Vi benedico nel nome della SS. Trinità: nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.


Commento:

"Io sono Dio Padre Onnipotente, Io Sono Colui che Sono, Io sono l’Alfa e l’Omega" 
QUESTA è la dimostrazione che non è stato dettato da Dio, Padre. molto semplice, questi titoli, il Padre Celeste non li usa tutti insieme non ama fare le liste di titoli, egli ne usa uno solo quello che meglio descrive la sua identità, ma non ve lo dico....

"quando ci sono Io il Male non c’è." questo proprio Dio non lo dice, è un ovvietà.

il Paradiso scenderà in mezzo a voi, vi donerà grandi segni:  Ma quanti ignoranti sono questi preti, non sanno che il massimo potere è nella mani del Padre eterno, e quando si muove LUI l'Altissimo si muove tutto il regno! Ma quanto stolti siete, che fate pubblicare simili eresie, quando ad un uomo viene Dio, nell'identità del Padre Onnipotente tutto il paradiso lo segue, il Paradiso intero è meno del Padre Onnipotente, come può Dio dire che se il paradiso scende in mezzo a loro ci saranno grandi segni, quando LUI stesso è li i segni non avvengono visto che anche la sua sola parola genere poteri e grazie in continuazione.

Questo messaggio non contiene nemmeno una virgola che viene da Dio Padre Onnipotente!!!!

Il messaggio è assolutamente, assolutamente falso!!!


Questi s'inventano anche di parlare con i santi come se loro fossero i preferiti e la gente ovviamente ci cade come salami.



MESSAGGIO DI DOMENICA 1 AGOSTO 2010 OLIVETO CITRA (SA) SANTA BERNADETTE Fratellini Miei e sorelline Mie, sono Io, la vostra Sorellina Bernadette. Sono scesa con grandissima potenza, la Bella Signora ci ha donato questa sorpresa per il Suo grande amore. Grazie delle preghiere che oggi avete donato, la salvezza si raggiunge grazie alla preghiera, ed è per questo che la preghiera non è mai troppa, la preghiera vi aiuta ad avvicinarvi al nostro Fratello Gesù. La preghiera vi aiuta ad essere da esempio in questo mondo, dove la preghiera è sottovalutata anche dai Ministri di Dio, ed è per questo che la forza di continuare la loro scelta viene a mancare. La Bella Signora Mi ha insegnato a pregare dalla prima Apparizione, anche se Io non capivo a che poteva servirmi, ma lo facevo perché Lei Mi aveva ordinato così. A Lourdes la preghiera deve essere il vostro tutto, ma sempre nell’umiltà dei vostri cuori, a Lourdes dovete dimostrare di aver compreso l’importanza di questo cammino. Siate forti, non dubitate, è tutto già disegnato nell’operato di Dio Padre Onnipotente, forse adesso non riuscite a capire, ma vivendo questa grande missione comprenderete. La vostra vita deve essere totalmente dedicata a Dio e tutto ciò vi verrà naturalmente. Ci saranno grandi gioie e grandi sorprese, ma non tutti ne gioirete, perché non avete voluto accettare e superare delle piccole prove, ma non temete, Dio è grande nella Sua misericordia, la Bella Signora è sempre pronta ad aiutarvi, ma voi non Le chiedete aiuto o almeno non lo fate con il cuore. Dovete essere tutti esempio di santità, di umiltà, di amore, di rispetto, ma tutto deve essere fatto con l’amore e l’umiltà, l’umiltà, l’umiltà! Che non vi venga mai a mancare il timore di Dio. Fate la vostra scelta, fate in fretta, il mondo non vi offre nulla, distaccatevi da ciò che non viene da Dio e tutto sarà semplice. Non pensate ciò che dovete fare, lo Spirito vi suggerirà. Lasciatevi guidare, e Lourdes sarà un trionfo. Amatevi, perché Io vi amo e vi sono vicina sempre. Dimostrate di essere uniti nell’amore di ciò che credete, dimostrate di essere pronti, dimostrate di sapere amare oltre ogni confine. Questo significa avere una vita santa. Siate forti, coraggiosi, uniti, Io ci sarò, perché la Bella Signora Mi ha dato il permesso. Lei vi ama ed è molto triste, perché vorrebbe che tutti i Suoi figli nel mondo avrebbero la forza di avvicinarsi a Dio, e noi dobbiamo aiutarla a far sì che ciò si compia. MESSAGGIO DONATO ATTRAVERSO IL GRUPPO DELL’AMORE DELLA SS. TRINITÀ www.gruppodellamoredellasstrinita.it E-mail: info@gruppodellamoredellasstrinita.it In Paradiso si prega tanto, e noi dobbiamo fare lo stesso. Non siate deboli e credete, anche se a molti di voi non conviene, ma nel vostro cuore state avvertendo che sono Io, vi sto accarezzando per farvi capire che vi amo. La Bella Signora Mi dice che non posso chiamarvi, ma che voi potrete fare la vostra testimonianza. Vi amo! Vi amo! Vi amo! Adesso Io devo andare, la Mia missione è finita. Siate forti, siate da esempio; esempio di santità, esempio di umiltà, dimostrate di amarmi così! Vi dono un bacio da parte della Bella Signora, che ci benedice nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo

Non mi perderò leggere oltre questi messaggi fasulli!!!! 


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


Mentre da quello che mi stato detto il sito web a cui farebbero parte i testi e messaggi originali sarebbe questo di Oliveto Citra




Adesso vediamo cosa c'è scritto!

Premetto che i messaggi leggi in generale sono buoni, cioè abbastanza attendibili, salvo qualcosa, però ho notato una cosa, sono tutti molto lieti, molto gioisi, non vedo tristezza, ne dolore sento in essi, trasmettono tutti un senso di calma, curioso perchè questi tempi la madre di Dio non è per nulla calma, anche sempre piangente, e questa curiosa tranquillità, mi fa un po specie. Mi si dice che questi messaggi vengono ricevuti da due persone, che però consegnano il materiale in mano al vescovo che poi lo fa pubblicare, ovviamente come so già, la questione i vescovi nel vagliare, possono anche cambiarne i contenuti... quindi posso pensare che i messaggi vengano sicuramente modellati a immagine della chiesa, se in loro ci fosse qualcosa di particolare che non va, purtroppo i vescovi lo hanno sempre fatto questa operazione. 

Devo dire una cosa, questi messaggi sono molto pieni di simboli floreali, molte ripetizioni nello stesso messaggio della parole pregare, anche in modo eccessivo, ma solo assolutamente privi di un messaggio anche forte, e della normale profezia, personalmente non ho trovato un solo richiamo verso l'azione devastante di bergoglio, non ho trovato nulla sul discorso degli Islamici,  dei gay, e dell matrimonio, e del divorzio, ne dell'eucarestia data in mano, insomma c'è molta sintonia sua questo con Medjugorje.



Metto solo i messaggi che hanno qualcosa che non va:


Messaggio  del 7 maggio 2016 a Gennaro Punzetti:
“Cari figli, Io, Maria, la Madre del Signore, vi metto sotto la mia protezione e vi faccio scudo e scuola con il mio amore. Figli miei, continuate a pregare molto di più in questi tempi così duri e tanto difficili per tutti. Aiutatemi a pregare!   Il mondo ha bisogno non soltanto del mio aiuto, ma anche delle vostre preghiere per un progetto di pace.   
Adorati figli miei, Io sono la Vergine Immacolata, Regina del Castello. 
Sono e sarò sempre presente per tutti coloro che mi invocheranno e mi desidereranno nel cuore.                                             
Grazie, figli miei, della vostra presenza. 
Ogni vostra preghiera è una rosa che conserverò nel mio cuore.           
Vi amo e vi benedico”


Commento:

In questo pezzo c'è un termine moderno che non viene usato cioè Scuola, non perchè la Madre di Dio non lo conosca, ma proprio perchè 2000anni fa, non esisteva, è un termine umano attuale. 


Aiutatemi a pregare!  " aiutatemi? Non è possibile La Madre di Dio non ha bisogno del nostro aiuto per pregare, semmai la preghiera serve per noi, perchè mediante essa più cresce  la sua forza e il numero dei credenti e più Dio salva anime e abbrevia i tempi. 
Questa espressione non è esatta. Forse il vescovo ha cambiato il testo. 

In linea di massima il messaggio può anche andare. 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



24 Maggio 2010


“ Cari figli, ringrazio tutti coloro che in questo giorno speciale sono venuti in questa terra a venerarmi. Ringraziate Iddio che mi ha concesso di essere in mezzo a voi per tutto questo tempo. Io vengo con Gesù Bambino tra le braccia affinché attraverso di Lui voi possiate diventare piccoli per meritare il Regno dei Cieli.
Cari figli, è tempo di grazia. Pregate, pregate, pregate affinché lo Spirito Consolatore vi faccia capire i Miei ripetuti inviti ed entriate a far parte dei piani di Dio. Vi amo e voglio condurvi tutti a Lui.
Pregate, pregate, pregate. Io sono con voi ed ascolto tutti.
Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata. Sono in festa con voi.”
La Madonna era vestita tutta d’oro, accompagnata dagli Angeli.



Questo testo ha un incongruenza, innanzi tutto la Madre di Dio, non dice ovvietà, nel senso ce questa prima parte del testo, non è logica, Io vengo con Gesù Bambino tra le braccia, questo non ha senso, perchè la Madre di Dio, se appare con gesù bambino in Braccio non lo dice che è in braccio, già il fatto di mostrarlo a chi essa si mostra è già di per se sufficiente per far capire il quadro d'insieme e non lo dice. sarà poi il veggente a descrivere la situazione. Se non sono stati i veggenti, secondo me qui il vescovo ha messo una cosa che non centrava nulla, con il messaggio... 


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°




Messaggio del 5.02.2011 a Lello Ferrara.


Cari figli, oggi vi invito a riconciliarvi con voi stessi. Rallegratevi e gioite perché Gesù mi concede di essere ancora in mezzo a voi.
Molte sono le grazie che Dio vuole concedere all’umanità. Per questo vi esorto alla preghiera e al perdono affinchè possiate ricevere in dono l’eternità.
Figlioletti miei, molti di voi credono che tutto finisca qui, invece questo è il più grande inganno di Satana.
Sappiate che Io sono Colei che ha portato la “Parola” e come Mamma, figli miei, voglio che nessuno di voi si perda.
Vi amo! Pregate, pregate, pregate per realizzare i piani di Dio.
Grazie per aver risposto alla Mia chiamata.
Vi benedico nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo”.


riconciliarvi con voi stessi.? 
Trovo questa cosa un po strana, cioè la massima riconciliazione, noi l'abbiamo con Dio, prima di tutto e poi con il nostro prossimo, una volta che ci siamo riconciliati con Dio e con il prossimo noi non abbiamo bisogno di nessuna riconciliazione con noi stessi, perchè una volta chiesto perdono al nostro prossimo di quello che eventualmente possiamo aver fatto di male, la nostra vita si solleva, e poi quando ci riconciliamo con Dio, veniamo letteralmente sollevati da qualsiasi peccato, questa è la massima riconciliazione che possiamo ottenere. 

Ora questo discorso è molto strano e anomalo, temo che non siano parole della Madre di Dio, forse del vescovo che vuole trasmettere un pensiero suo e farlo passare com se venisse da Dio. 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°





Messaggio del 04/05/2013 a Ferrara Lello


“Cari figlioletti miei, anche oggi il mio invito materno è a riconoscere il Re della pace in Cristo Gesù, nostro Redentore.
Molti di voi non riescono a perdonare, ma un cuore che non perdona, un cuore che non ama non può trovare la pace. Benedite i vostri fratelli, figlioletti miei, non state sempre a condannare! Dio vuole dare pace al vostro cuore. Egli bussa insistentemente, vi apre le braccia, ma voi non riuscite né a sentirlo né ad abbracciarlo. Beati coloro che si lasciano cullare nelle Sue braccia, come il bambino nelle braccia della mamma.
Figlioli, Io conosco il peso della vostra sofferenza, della vostra malattia e prego, prego mio figlio Gesù affinché vi aiuti a sopportare con amore.
Coraggio, coraggio! Sono con voi e vi resterò accanto fissandovi negli occhi e donandomi tutta a voi affinchè possiate rifiorire a vita nuova sotto la guida dello Spirito Consolatore.
Pregate, pregate per i miei pastori, o figlioli. Io non vengo a portare nuovi vangeli, ma vengo a ricordare la Parola di Dio che molti non vivono più; vengo a chiedere di aprire le porte alla Buona Novella perché Egli non desidera chiese di pietra, ma di uomini che sappiano essere sentinelle di Cristo.
Pregate, pregate, pregate, affinché si possano realizzare tutti i Suoi piani.
Vi benedico tutti”.


In questo testo c'è qualcosa che non va.... 
"è a riconoscere il Re della pace in Cristo Gesù,"  questo modo di parlare e non è della madre di Dio, ma degli esseri umani, la Madre di Dio non usa questo modo per parlare di suo Figlio, parla di Lui come figlio non come un estraneo, la parte esatta che non va è questa: in Cristo" questo termine la Madre di Gesù non lo usa in questo modo, con l'articolo IN ma in altro modo, per questo la frase non è della Madre di Gesù, direi invece che essa è tipica del modo di parlare dei Vescovi. 

Da come si esprime in questo testo, e anche negli altri messaggi pare che la madre di Dio non si capace di fare miracoli e debba attendere la volontà di Suo figlio per farne, cosa non sempre vera. Mi da l'impressione che in questo modo di considerare la Madre di Dio, ci sia dietro il pensiero umano di un prelato come un vescovo. 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°




Messaggio del 4 maggio 2013 a Gennaro Punzetti

“Cari figli, Io, la vostra Mamma celeste, vi invito ad aprire i cuori in questo mese a me dedicato.

Crescete con la preghiera portando dentro di voi una nuova fioritura spirituale. Pregate, pregate per le vostre famiglie e per chi non riesce a perdonare il proprio fratello.

Cari, amati, figlioletti miei, ascoltate la mia voce di madre che vi dice: <<Senza il mio Gesù non c’è salvezza, non c’è pace, non c’è amore>>.

Pregatelo e lodatelo! Vi benedico col mio amore materno.


La Madonna è apparsa alla veggente Maria Palumbo in una luce sfolgorante dicendo: “ Io sono la Madre di Gesù e Madre vostra. Questa luce è luce di grazia. Pregate, pregate, pregate!”

La veggente ha visto, poi, la Madonna scendere sulle scale antistanti il cancello e, con un gesto ad un tempo di abbraccio e di protezione, ha aperto il suo manto facendo sì che i pellegrini che vi transitavano lo attraversassero.


L'ultima parte del messaggio è assolutamente fasulla. 
Queste gestualità fantasmagoriche non sono tipiche della vera Madre di Dio. 
Non ha bisogno di aprire il manto, per benedire i presenti, sono sciocchezze e fantasie di chi ha inventato questa cosa, per avvalorare un certa veridicità, invece sono proprio questi eccessi che fanno capire che il messaggio è falso. 


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


Messaggio del 7 dicembre 2013 ore 12,50 dato a Luigi Esposito


“Pace a voi, figli miei.
Vi ringrazio della vostra presenza ad Oliveto Citra. Io, come Mamma, vi proteggo sempre con il mio manto.
Pregate, figli miei, per le vostre famiglie e la pace scenderà su ciascuno di voi.
I giovani sono il futuro del mondo. Porteranno pace e prosperità. I piccoli avranno la saggezza e l’amore dallo Spirito Santo: essi sono i miei boccioli di rosa perché sono puri di cuore.
Figli miei, sono in mezzo a voi con mio Figlio Gesù e riesco a sentire ciò che i vostri cuori desiderano. Pregate, pregate, pregate perché questo luogo sia faro di luce che cambi per sempre i cuori.
Vi amo e vi benedico nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo”. Durante il messaggio la Madonna ha risposto ad una richiesta di grazia fatta da una madre che ha un figlio gravemente ammalato. La Vergine le ha chiesto di inginocchiarsi davanti al Cancello delle apparizioni e, insieme a suo Figlio Gesù, le ha donato una benedizione speciale.



testo non autentico, e riesco a sentire ciò che i vostri cuori desiderano"  dire riesco a sentire significa che solo quando è vicina alle persone riesce a sentire i desideri e pensieri degli esseri umani, questo è un tipico pensiero umano che non comprende la potenza di Dio, per cui dice delle cose che non sa nemmeno cosa siano. E' un affermazione errata, perchè la Madre di Dio sente tutto anche se si trovasse all'estremo limite dell'universo conosciuto.


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



Messaggio del 7 dicembre 2013 (veglia) dato a Gennaro Punzetti

“Cari figli, stasera vi invito, ancora una volta, per il grande amore che continuo a provare per tutti voi, ad aprire i cuori ed a risvegliare le anime per ricevere il raggio di luce del mio Cuore Immacolato.
Figliuoli, in questo giorno desidero dimostrarvi il mio amore riversando su di voi, dal mio Cuore Immacolato, tantissime grazie, perché Io sono la Piena di Grazia, la Tutta Santa.
Vi amo e vi benedico”.
Durante l’apparizione della Madonna è apparso Gesù recante tra le mani un cesto pieno di pane ed uva e con un gesto lo distribuiva alla folla.

Mettiamo i punti sulle I, e chiariamo una volta per tutte una cosa importante, la Madre di Dio non si definisce mai con i suoi appellativi, a meno che non sia Suo figlio Gesù ch lo vuole così, infatti a Fatima la Madre di Dio dice a Lucia, che non è stata lei presentarsi con quel Titolo ma lo fa per volontà dle figlio suo, lo ha precisato, come dice che Lei non lo avrebbe mai fatto da se, se non fosse il figlio a dirgli di farlo, per cui tutta questa sovrabbondanza di titoli prsenti in questi messaggi è molto strana e anomala, io dire molto umana, spesso noi vogliamo omaggiare la Madre di Dio, dando titoli e riempendo i messaggi di tutte queste frasi. 

 perché Io sono la Piena di Grazia, la Tutta Santa.

L'umiltà della madre di Dio è così grande che non potrebbe mai dire tutti questi appellativi.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


Adesso stacco perchè sono stanco scusate è anche l'ora tarda 2:20....