mercoledì 17 febbraio 2016

Quando mammona diventa il tuo dio!!!

Direttori spirituali poco santi!

Giusto in questi giorni, parlando con persone che conoscono molto bene, meglio di me la realtà dei veggenti di Medjugorie, mi è stato detto che buona parte dei messaggi che loro comunicano sono in realtà modificati dai sacerdoti che li circondano, perché queste persone in diverse occasioni ricordavano messaggi orali dati alla gente personalmente letteralmente discordanti dal testo poi trasmesso via stampa, quindi secondo costoro i testi dei “veggenti” non sono e non sarebbero quelli originali.

Ora se questo fosse vero, e non ho motivo di dubitarne dato che si sa che la chiesa ha sempre posto mano a tutta la scrittura, non solo i testi di eventuali veggenti, profeti, santi, ma anche ai testi biblici, si si, il lavoro minuzioso di copisti, teologi, preti e vescovi che vogliono dir di più del libro stesso. Si sa per certo che essa, convalida solo coloro che si pongo in ubbidienza ad essa e permettono solo a costoro di essere riconosciuti, tutti gli altri vengono trattati alla stregua di deficienti, indemoniati, se non truffatori, questo la dice lunga su chi sono certi preti e alla faccia della verità.

Dicevo, se fosse vero, significa che chi vaglia e analizza i testi di codesti “veggenti” soggetti riceventi parole soprannaturali, reputano gli stessi testi non soprannaturali, perché il porre mano indica che costoro denotano nei testi, non parole soprannaturali, non parole che appartengano alla natura e ad un concetto soprannaturale, ne tanto meno a quello riferito dai vangeli stessi, per cui è ovvio e naturale porre mano affinché i testi siano più vicini ad un concetto giusto, sempre in riferimento ai vangeli che esprimono verità. Ma questo significa che, chi pone mano a tali testi, li ritiene non soprannaturali, e quindi non veri, per cui anche i “veggenti o profeti “ sono da questi considerati non validi. ma per ben altre ragioni fa comodo a tutti, compresi giornalisti, a sfruttare la questione, per interessi pecuniari. 

Per cui per salvare capre e cavoli, cioè l’apparenza si pone mano ai testi e spesso si riscrivono secondo logiche umane. Poi taluni come Don Livio Fanzaga, dice che il croato in questo caso, è difficile da interpretare, per cui si può intendere cose non giuste e non vere divine, ma temo invece che Don Fanzaga sappia bene che un eccellente interprete linguista traduca giusto, meglio di lui alla lettera, parola per parola il vero significato, solo che evidentemente i concetti espressi da questi “soggetti veggenti” non sono affatto divini e sono solo parole loro, per cui egli per proteggere i suoi e gli interessi di altri, ponga mano consapevolmente agli stessi scritti. Per cui l’azione che egli fa, di modifica e interpretazione degli stessi contenuti dimostra che egli stesso, non considera ne i testi, ne parole vere, ne tanto meno ciò che appare, per cui tutta la questione è una grande manipolazione. 

Così come avviene per tutti i “veggenti” che sono sotto direttiva ecclesiastica, e i loro scritti non vengono pubblicati direttamente, con o senza errori ortografici, perché può accadere. Qualcuno mi ha mosso un obbiezione, dicendo che i veggenti sono molto ignoranti, ma io ho risposto, essi sanno scrivere, non sono del tutto analfabeti, per cui non sanno ne scrivere ne parlare, ma questa obbiezione è sciocca, perché dimostra la fallacità non solo dei veggenti, ma anche di chi li segue, di chi corregge i loro scritti o aggiunge a seconda del suo intendimento, contenuti non di un pensiero divino . 

Se fosse vero che codesti veggenti o altri, fossero veramente presi da Dio sarebbero solo scrivani di chi detta loro, per cui il testo non esce da ignoranti, ma da Dio stesso, e il pensiero di Dio è super-sapiente, perfetto nella grammatica, così come nella logica, nessuno e dico nessuno si permetterebbe di porre mano ad un solo pensiero che esce dalla bocca di Dio, solo un demonio può fare questo. Questo dimostra ancora una volta che i “veggenti” sia in questo caso che in altri, non solo, non lo sono, ma c’è una grande manipolazione dietro a tutto questo, interessi ed intenti economici di portata enorme.

E nessuno mi può smentire perchè i soggetti considerati sanno bene che dico la verità, in cuor loro sanno che è così!!!  Può essere che per tutelare i loro enormi interessi arrivino a mentire, questo è fattibile.