venerdì 24 ottobre 2014

BROSIO CONTRO IL VESCOVO ANAGNI



link:Vescovo Anagni: Vietato partecipare a preghiere legate ai “fenomeni di Medjugorje”

giovedì, 23, ottobre, 2014

rosario

23 ottobre – Vietato partecipare a incontri di preghiera legati ai “fenomeni di Medjugorje”. La “proibizione” per “il clero e i fedeli” a “incontri, conferenze o celebrazioni pubbliche nelle quali verrebbe data per scontata l’attendibilità di tali fenomeni” è il vescovo di Anagni-Alatri, monsignor Lorenzo Loppa, che in una circolare inviata ai Vicari foranei e ai parroci della sua Diocesi – a quanto apprende l’Adnkronos – chiede, in particolare, di “non partecipare” e “se fosse possibile annullare” un “incontro di preghiera”, in programma a Fiuggi l’8 novembre, “con la signora Vicka Ivankovic”, veggente “legata con i fenomeni di Medjugorje”.
Nella missiva, il vescovo ricorda, a proposito dell’incontro di cui “mi è giunta notizia”, che “in conformità con le ‘Norme per procedere nel discernimento di presunte apparizioni e rivelazioni’, la Congregazione per la Dottrina della Fede sta continuando l’esame degli aspetti dottrinali e disciplinari dei fatti di Medjugorje. Fino ad ogni ulteriore disposizione da parte della Santa Sede, ci si deve attenere – ammonisce monsignor Loppa – a ciò che è già stato stabilito dai vescovi della ex Jugoslavia nella dichiarazione di Zara del 10 aprile 1991″, che stabilisce: “Sulla base delle ricerche finora compiute, non è possibile affermare che si tratti di apparizioni o di rivelazioni soprannaturali“.
Per questo – prosegue il vescovo – “non è consentito al clero e ai fedeli di di nessuna Diocesi partecipare a incontri, conferenze o celebrazioni pubbliche” “per evitare confusione e scandalo”. Monsignor Loppa precisa poi che “i gruppi che organizzano questo eventi agiscono in modo totalmente autonomo, senza informare l’Ordinario”. E conclude, ricordando ai parroci “l’obbligo di rendere pubblica la proibizione di partecipare a tali riunioni e la dissociazione da simili iniziative, che destano sconcerto nei fedeli e non manifestano la comunione con il Vescovo”.
BROSIO AL CONTRATTACCO – “Un vescovo non può vietare di pregare, di qualsiasi preghiera si tratti. Le porte della Chiesa devono essere sempre aperte a tutti quelli che voglio pregare”.
Mostra quasi incredulità il giornalista Paolo Brosio, da tempo devoto e convinto assertore delle apparizioni della Madonna di Medjugorje, di fronte alla lettera del vescovo di Anagni-Alatri. E, parlando all’Adnkronos, Brosio auspica che “lo Spirito Santo apra il cuore di questo vescovo” che – a suo giudizio – “non può imporre restrizioni alla libertà di preghiera”. Ricorda diverse occasioni “in cui 5-10mila persone si sono riunite in preghiera. E in questi casi – dice il giornalista – poco importa se le apparizioni di Medjugorje sono state riconosciute o meno, il frutto è la preghiera. Con tutto il rispetto per l’autonomia di pensiero di questo vescovo – conclude – non lo giudico ma chiedo a mia volta di pregare per lui. Io da domani lo farò, dedicando nel mio rosario quotidiano una preghiera”.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°

A Brosio, certamente lei ha ragione nel dire che la preghiera non deve essere vietata, perchè è espressione della fede di un popolo. Ma penso che il vescovo Anagni-Alatri non intenda vietare la preghiera, però sono d'accordo con esso, nel dire che è meglio evitare certe manifestazioni di idolatria della persona, visto che in tali mifestazioni si fa proprio questo! Sono d'accordo anche sul fatto che la chiesa debba regolamentare la dove rietiene opportuno, il suo interevento, visto che ciò è materia regolamentata da essa, che sia giusto o meno è un altro discorso.
Come ha detto bene Brosio  "– poco importa se le apparizioni di Medjugorje sono state riconosciute o meno" se poco importa allora non ha nessuna importanza che ci sia la presenza di un veggente chiunque sia....quindi per ritrovarsi nella preghiera è prefetto ma non ha senso alcuno, che il veggente faccia i suoi strali, visto che poco importa! e visto che un sacedote può fare esattamente le stesse cosee forse meglio ... 
Credo che i veggenti debbano rimanere nella loro diocesi, se il loro vescovo da a loro possibilità di parlare. Inoltre ritengo che un vescovo debba essere libero, di scegliere quello che rietiene più giusto, per la tutela dei fedeli, poi ovviamente se fa qualcosa che non va, risponderà egli stesso al Padre eterno, ma penso che la soluzione scelta dal vescovo Anagni sia la migliore. 







mercoledì 15 ottobre 2014

DON LIVIO INFURIATO CONTRO SOCCI.



DON LIVIO INFURIATO CONTRO SOCCI. 


COME SI TOCCANO I SOLDI PADRE LIVIO PRENDE FUOCO E SPARA COSE INCREDIBILI. 
OGGI ADDIRITTURA E’ ARRIVATO A DIRE CHE LA MADONNA E’ APPARSA IN AGOSTO CONTRO CHI, COME IL SOTTOSCRITTO, HA SMESSO DI MANDARE SOLDI ALLA RADIO DI PADRE LIVIO…
CHE VERGOGNA “USARE” LA MADONNA COSI’…
RADIO MARIA OGGI E’ DIVENTATA UNA RADIO DOVE SPADRONEGGIA UN SIGNORE LA CUI VIOLENZA VERBALE CERTAMENTE NON FA PENSARE ALLA MADONNA.
LE DONAZIONI ALLA RADIO STANNO COMPRENSIBILMENTE CROLLANDO E LO SARANNO FINCHE’ LA RADIO VERRA’ USATA DA UN PADRONE CHE DA LI’, INVECE DI DIFFONDERE LA TENEREZZA DELLA MADONNA, VOMITA INSULTI VIOLENTISSIMI VERSO GLI ALTRI CRISTIANI CHE NON SONO DISPOSTI A VOLTARE GABBANA

Oggi mi ha di nuovo accusato pesantemente di essere un emissario di Satana (si rilegga il Catechismo sui giudizi temerari e si ricordi che l’ira è un vizio capitale).
Allora vorrei ricordare le cose che lui ha scritto fino all’altroieri. Ecco delle sue pagine dove parla di ecclesiastici che si fanno strumenti di Satana:

“C’è una tentazione che arriva alla Chiesa dall’esterno, quando il mondo la spinge alla secolarizzazione, alla tiepidezza e alla assimilazione alla sua mentalità (…). Ma esiste anche una serie di tentazioni che vengono dall’interno e che mirano ad adulterare e a corrompere l’autentica esperienza religiosa. Un detto popolare dice che Satana si traveste da frate. Che cosa significa questa affermazione a prima vista così sorprendente? Con essa la sapienza dei semplici ci vuole mettere in guardia dalle false rappresentazioni della religione e dalle sue astute e interessate strumentalizzazioni. Piaccia o meno, anche singoli uomini di Chiesa possono ingannare, ma lo fanno con accortezza, con i panni sacri addosso, per cui la vigilanza deve essere raddoppiata. (…) Quando la mania di apparire entra nella Chiesa, si genera la religione spettacolo. Si tratta di una tentazione di grande attualità, se cui bisogna riflettere attentamente (…). La religione che si esibisce, la religione che alla predicazione preferisce gli spot pubblicitari, la religione che ricerca i segni eclatanti, la religione che diventa un ingrediente del mondo, non ha nulla a che fare con la via della croce per corsa da Cristo. 
E’ l’ennesima falsificazione satanica del sentimento religioso (…). Sono soprattutto i ministri della Chiesa che devono vigilare, perché satana non li adeschi e riesca a farli deviare. 
Purtroppo non è raro lo spettacolo mortificante di ministri della Chiesa che, adducendo il pretesto di andare incontro agli uomini, oscurano, quando non negano, tutto ciò che è scomodo nel vangelo. 
Le stesse limpide parole di Gesù vengono disinvoltamente censurate o deformate o adattate alle voglie e alle mode. Vendono la grazia a basso prezzo, come direbbe Bonhoeffer, per ottenere un facile consenso, per essere osannati e per formarsi un loro seguito personale. 
A loro interessa più l’ingannevole e instabile popolarità del mondo piuttosto che l’approvazione di Dio (…). Eppure dovrebbero avere davanti agli occhi l’esempio di Gesù che, abbandonato dalla gente, si rivolge agli apostoli dicendo: ‘Volete andarvene anche voi?’ (Gv 6,67). Guai ai ministri della Chiesa se non sapranno presentare ai loro fedeli una religione pura e autentica. Un pastore ipocrita non può guidare il gregge sulla via della santità. 
Un predicatore infedele nella dottrina offre cibo avvelenato al suo gregge. Un ministro di Dio incredulo uccide le anime. Se il maligno seduce il pastore, tremente sono le conseguenze per le pecore. Guai a quelle comunità che invece del pastore hanno un mercenario (cfr. Gv 10,12) e vengono così esposte alla ferocia dei lupi rapaci (cfr. Atti, 20,29)”,

Padre Livio Fanzaga, La tentazione, Sugarco 2009, pp. 180-185


“Il Diavolo prospetta la pace universale in cambio – per esempio – della resa sui valori non negoziabili, sostenendo che non serve continuare a discutere e far polemiche, quando basterebbe dar via libera a ogni ideologia a sostegno di aborto, divorzio, eutanasia, matrimoni omosessuali, etc per vedere realizzata finalmente la concordia tra gli uomini.
In questo contesto, come reagire? Occorre essere intransigenti, non scendere a compromessi con la verità del Vangelo, essere luce del mondo e sale della terra, annunciando sempre e ovunque che solo Cristo è la nostra pace e che senza Dio non c’è via per la vera pace nel mondo. Stiamo dunque attenti ogni volta che ci battono le mani o ci fanno i complimenti, perché potremmo forse aver imboccato la strada della falsa pace, fatta di falso ecumenismo, di compromesso, di silenzi e tradimenti della verità.
In fondo, è Gesù stesso che ci offre nel Vangelo un criterio di verità, preannunciando: ‘Hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi’ (Gv 15,20). Se saremo perseguitati, sapremo che staremo camminando sulle orme di Cristo, nella verità.
Occorre chiedere al Signore il dono dello Spirito Santo, per avere fortezza, consiglio, sapienza. La battaglia è infatti violenta, ma spesso assume forme occulte, mascherate, e bisogna ben guardarsi degli inganni del Demonio”.
Da Padre Livio Fanzaga (con Diego Manetti), Medjugorje e il futuro del mondo, Piemme 2014, pp. 45-46
 °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

L’attacco di Don Livio Fanzaga ad Antonio Socci dimostra come i messaggi di Medj sono manipolati da chi ha interessi economici, infatti ben si legge nell’articolo pubblicato qui sopra - su Face book da Socci, che Fanzaga avrebbe addotto che la Vergine condanna chi non invia più soldi per sostenere la Radio, le ragioni di Socci sono evidenti e giuste …
Ma qui ben si capisce che sono certi personaggi a Medj che spingono e forse scrivono i Messaggi per gli stessi Veggenti … come lo fu il messaggio da me contestato e definito falso ….


Cari figli, oggi vi invito a collocare nelle vostre case numerosi oggetti sacri, e ogni persona porti addosso qualche oggetto benedetto. 
Benedite tutti gli oggetti; così satana vi tenterà di meno, perché avrete la necessaria armatura contro satana.  Grazie per aver risposto alla mia chiamata!

Il messaggio qui sopra attributo alla Madre di Dio che spinge la gente a comperare oggetti sacri, è palesemente falso!

Prima di tutto voglio ricordare che in (Matteo 6,24 e Luca 16,13) ;  “Nessuno può servire a due padroni: o odierà l’uno e amerà l’altro, o preferirà l’uno e disprezzerà l’altro: non potete servire a Dio e a Mammona” Non accumulatevi tesori sulla terra, dove tignola e ruggine consumano e dove ladri scassinano e rubano;” la parla di mammona, cioè ricchezza e profitto era legata strettamente a satana,  sappiamo bene che il danaro è antipatico a Dio, per cui Esso non può spingere la Madre di Gesù a consigliare a nessun veggente nel far incetta di oggetti sacri  numerosi oggetti sacri”, e a spendere danaro per tali ragioni, il danaro è merce di satana, inoltre Gesù stesso fa capire di essere contrario al danaro, in diversi episodi raccontati nei vangeli.

Ma non solo, leggendo il messaggio soprastante in maniera precisa con ottica di fede, si nota che il messaggio è stato trasmesso nel 1985 in località Medjugorje quindi significa che i veggenti volevano incrementare le vendite non a Roma o Milano o New York, ma bensì a Medjugorje proprio negli anni delle prime apparizioni e la loro ascesa nel mondo dei veggenti.

La madre Dio mai e poi mai direbbe e spingerebbe le folle di acquistare oggetti sacri in gran numero, perché Essa, sa bene che questo non rientra nella logica di Dio, cioè Dio non spinge l’uomo ad arricchirsi semmai preferisce la povertà, specie tra i suoi eletti!  Ricordiamo profeti di altri tempi, praticamente tutti poveri, la ricchezza non è venuta a loro, ma a chi astutamente ha approfittato del commercio derivato da questi luoghi che attirano di tutto, soprattutto molto benessere. Sappiamo bene che nel mondo i commerci con maggior guadagno sono pochi e tra questi c’è appunto quello di oggetti religiosi.  Quindi i commercianti di oggetti in questi luoghi  guadagnano bene. Un discorso è il laico, commerciante che sfrutta ogni mezzo possibile immaginabile per arricchirsi, questo è  lo spirito diabolico del commercio che spinge in questa direzione. Un conto è un veggente che permette queste cose e sfrutta e lede la Santità Maria per spingere le genti a credere che la Madre di Dio voglia questo!!! E’ assolutamente falso!!!!

Se un veggente arriva a tanto, significa che nulla di quello che fa è vero, perché basta un solo messaggio per distruggere tutto il resto, anche se il resto fosse autentico!!!!

Analisi messaggio ….

 """numerosi oggetti sacri,!""" sono gli oggetti sacri che allontanano Dio dall'uomo! Non è Dio che vive nell'uomo ad allontanare satana? Ma guarda un po’!!!
Certa mentalità che trasforma la casa in un tabernacolo... 
Fuori da essa esteriorità, tutta pulita, splendente, adorna d'oro, di profumi, ma dentro marciume...

“Benedite tutti gli oggetti” questa frase è illogica, perché la Madre di Dio se vuole può benedire senza nessun problema, perché, non lo ha fatto Lei? Semplice perché il messaggio è stato scritto volontariamente dai veggenti che oltretutto non sanno che la Madonna può benedire.

“così satana vi tenterà di meno, perché avrete la necessaria armatura contro satana. “
Primo, la frase così com'è composta è una contraddizione, dice “vi tenterà meno”… .e poi dice “avrete la necessaria armatura” l’armatura servirebbe per non essere assolutamente tentati, cioè essere totalmente protetti, l’armatura non protegge parzialmente, ma totalmente, qui invece si legge che sareste meno tentati, questo non è logico, o si è totalmente protetti e quindi totalmente immuni dagli attacchi di satana o non si è protetti, non esiste una parziale protezione, o tutto o niente, è come dire caldi o freddi, i tiepidi li vomito, è la stessa cosa …

Quindi la frase è falsa, la Vergine Immacolata sa benissimo che non sono gli oggetti che difendono l’uomo da satana, ma bensì, la fede principalmente, i sacramenti e sacramentali. Oltretutto se guardiamo bene i mafiosi, essi si riempiono la casa di oggetti sacri, che sicuramente fanno benedire,  non mi sembra proprio che questi oggetti sacri li liberino da satana, altrimenti si sarebbero tutti convertiti invece continuano con i loro peccati. Questo significa che la fede non sta nell'oggetto, ma bensì nell’ anima, è l’anima il tempio di Dio. Inoltre l’armatura contro satana è costituita da penitenza, digiuno, preghiera e soprattutto l’assunzione quotidiana dei sacramenti, confessione e comunione questa è l’armatura sicura contro satana, non l’oggettino che poi con il tempo diviene superstizione.

Ricordo  che Egli disse  "I loro idoli sono argento e oro, opera di mano d’uomo. Hanno bocca e non parlano, hanno occhi e non vedono, hanno orecchie e non odono, hanno naso e non odorano,hanno mani e non toccano, hanno piedi e non camminano la loro gola non rende alcun suono." (Salmo 115:4-9; 135:15; Habacuc 2:18-20)

Si perché chi possiede tanti oggetti”sacri”, trasforma la sua fede in superstizione, riponendo nell'oggetto una forma di idolatria, e sposta la sua fede non più su Dio-Gesù, ma sull'oggetto che diviene scopo della sua fede, un simulacro di Dio. Quindi la Madre di Dio, l’Immacolata non farebbe mai questo discorso riportato dal falso messaggio, non indurrebbe mai le persone a comperare oggetti anche “sacri” perché Lei sa benissimo che essi sono contro la volontà di Dio.  

Questo modo di fare, non è la prima volta che lo sento, altri soggetti che si dicono veggenti, spingono le genti a donare danaro per svariate motivazioni, ma non si deve mai e poi mai, usare Dio o una delle sue manifestazioni come mezzo per attrarre danaro, neppure se esso servisse per uno scopo superiore, quale la costruzione di una chiesa, si prega Dio che mandi persone generose, a tal scopo. Ma il Signore mai e poi MAI comunicherebbe qualcosa contro le Sue stesse leggi, perché rinnegherebbe quanto Esso Stesso ha pronunciato nelle Sacre scritture.  Quindi la Vergine Immacolata non può aver mai detto una cosa del genere!!!

IL MESSAGGIO QUI RIPORTATO DI MEDJUGORJE E’ TASSATIVAMENTE FALSO!!!


I VEGGENTI E LA GOSPA A MEDJ NON CONDANNANO ISIS

Medjugorie non ha mai condannato l’ISIS!!!

Da quando l’ISIS è apparso non un solo messaggio, ne una sola parola da parte dei Veggenti, una sola condanna da parte della Gospa a Medjugorie non c’è stato, (almeno da quello che posso leggere nel loro sito) mi chiedo come sia possibile, visto che  Dio ama di un amore immenso tutti i sui figli, specialmente, i bambini, i fragili e i deboli. Come sia possibile che a Medjugorje  la Vergine non abbia mai condannato l’ISIS non abbia mai richiamato, costoro,  a fermarsi. Con tutti i massacri di cristiani che ci sono stati, a Medjugorje la Gospa non avrebbe mai neppure detto A  a tal proprosito…Non è possibile, "appare” a loro sempre sorridente, felice e gioiosa, in un momento così tragico e oscuro della storia del mondo… dove tra epidemie e  massacri di cristiani e umani, sentori di guerre, ecc la Vergine sarebbe contenta, quando a la Salette, a Fatima, a Lourdes, ecc non era proprio contenta, era sempre triste, spesso piangente, e disperata per questa umanità e qui a Medjugorje è sempre felice anche quando non c’è motivo di esserlo.


Non c’è nessuno dei messaggi recenti in cui i veggenti di Medjugorje parlino apertamente contro l’ISIS, neppure loro stessi esprimo un pare contro costoro, hanno per caso paura che gli taglino la testa? 

Sicuramente mi aspetto come al solito un loro ripensamento e un integrazione da qualche parte....anche anteriore....

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Oggi 2 ottobre i "veggenti" non si sono smentiti, come avev sopra previsto, oltre al fatto che mi leggono perchè questa ne è la dimostrazione lampante.... ma hanno anche prodotto un messaggio che parla da solo......

""Cari figli miei, non riconoscete i segni dei tempi?
Non riconoscete che tutto quello che è intorno a voi, tutto quello che sta succedendo, accade perché non c’è amore?"""


http://www.annalisacolzi.it/messaggio-2-ottobre-2014/


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Oltretutto è presto dimostrabile che il messaggio prodotto da Medj è un falso, per una ragione molto semplice. Dio conosce il futuro continuamente gli sempre innanzi, per cui investe anche altre creature che appartengono alla sua deità come lo Spirito Santo e Figlio e la Madre Sua delle medesime conoscenze, almeno fino al punto da esso desiderato. Per cui La madre Dio avrebbe dovuto sapere che il sottoscritto avrebbe scritto questo articolo e tutto il resto come critica sia a Medj che di altri soggetti, invece ciò non è avvenuto e ciò dimostra che la loro Gospa non sapeva che io avrei mosso critiche nei loro confronti, altrimenti gli avrebbe avvertiti, evitando loro problemi, ancora molto tempo prima e avrebbe fornito loro parecchie informazioni sicuramente attendibili e vere, che attesterebbero la veridicità delle loro azioni, cosa assolutamente che non ha fatto; per esempio loro non hanno mai scritto dell'abdicazione di BXVI vera o falsa che sia, non hanno mai avvertito l'inzio di nulla di tutto quello che è avvenuto fino ad oggi di drammatico nel mondo, la Loro Gospa avrebbe dovuto preannunciare eventi e situazioni molto prima del loro compiersi e non lo ha mai fatto. Questo atteggiamento è molto simile al comportamento o di gente che inventa di sana pianta, o di qualche entità che li prende in giro.  Io sono più propenso per un invenzione, per alcune ragioni, satana essendo un essere superiore e a noi conosce molto bene come scrivere un messaggio perfetto senza errori di alcun tipo, ha un retaggio di migliai di anni di truffe alle spalle, inoltre sa come Dio scrive la sua parola, per cui imitare alla perfezione senza fare errori la parola di Dio gli diventa facile, non commetto alcun errore, neppure teologico, tanto che i suoi scritti potrebbero essere facilmente confondibili con quelli di Dio, Gesù, Maria. L'unica differenza che egli non può scrive sono alcune cose che qui non scrivo per non dar a nessuno conoscenza, e la possibilità di scrive testi che potrebbero apparire completamente autentici, per questo che dico che sono più propenso per un invenzione, che una dettatura di spiriti.

Per esempio satana può sotto costrizione di un esorcismo scrive delle preghiere bellissime, ma questo avviene sotto costrizione dei sacri nomi di Dio, esso non le scriverebbe mai nello stato in cui è attualmente cioè contro Dio, per cui se un essere umano leggesse queste preghiere a Dio, non farebbe nulla di male, per il semplice fatto che satana in quel momento è come se si forzasse a ritornare ad essere un angelo di Dio, e dimenticasse per un istante di essere il principe delle tenebre.

Ricordo che gli angeli hanno in se una sapienza e conoscenza enorme, pure satana ha la madesima sapienza e conoscenza in se, per cui il suo bagaglio culturale rimane immodificato, se viene costretto a scrivere delle cose contro se stesso per mezzo dei sacri nomi di Dio, del Figlio ecc... lo deve fare e attinge a questa banca dati, la sua conoscenza, scrivendo come se fosse ancora un angelo di Dio, ma quelle preghiere che egli scrive, a Dio o a Maria, se esso poi gli si chiede in stato normale cioè non sotto costrizione dei  nomi di Dio di pregarle, non lo farebbe mai e poi mai...



Satana=mammona! Messaggio Medjugorje.1985

Satana=mammona!

I profeti non sono altro che messaggeri , cioè coloro che vengono scelti dalla divinità(Dio) che li usa come ponti tra la divinità stessa e l’uomo, parlano con la divinità, agli esseri umani, e profetizzano eventi futuri, portano il pensiero di Dio all'uomo. Oggi vengono chiamati veggenti.

Quanti tipi di profeti esistono?
Ne possiamo annoverare due tipologie effettive, ma simili.

Profeti di Dio, veggenti/mistici/carismatici/santi
Profeti di satana medium/stregoni/satanisti/posseduti
In aggiunta abbiamo anche i non veri  “Veggenti, ma li possiamo considerare dei furbi veggenti o dei truffatori che appunto usano l’intelligenza e la scaltrezza per arricchirsi ai danni del pubblico spesso ingenuo, che li asseconda..

Qualcuno si chiederà se è possibile che un vero profeta di Dio, possa anche non esserlo per un certo periodo della sua vita?

Si certamente, la profezia necessita per essere tale di un buono stato di santità per essere veramente considerata profezia divina. Altrimenti si parla di una profezia intermedia, oppure discontinua e purtroppo al giorno d’oggi è molto frequente questo genere di profetizzazione. E estremamente rara la profetizzazione dovuta ad un grado di santità elevato.

Qualcuno dirà, ma se lo Spirito Santo è presente in un essere umano, dovrebbe esserlo nella maniera più perfetta possibile e costantemente?

No, non è vero, tutto dipende molto da noi, dal nostro stato e dalle nostre personali condizioni spirituali, nonché comportamentali e sociali, in un determinato momento; è vero che lo Spirito Santo alberga solo in anime candide, pure e perfette nel loro essere come sono i più piccoli, specie proprio i neonati. Perché lo Spirito Santo non può soggiornare in un corpo o anima che sia impura, anche per pochi istanti, per cui potrà entrare in un anima umana, solo per breve tempo, fintanto che essa di manterrà pura, ma basta veramente molto poco, perché l’anima umana perda questa purezza e diventi anche minimamente impura. Per cui nell'arco della giornata, un essere umano può divenire puro per breve tempo e al tempo stesso divenire impuro in egual modo. Per cui lo Spirito Santo non potrà albergare in quell'anima, in modo costante. Però lo Spirito Santo senza entrare in quell'uomo può inviare suggerimenti mediante il subconscio senza prendere possesso di quell'anima o rapire in estasi il soggetto. Anche  in questo caso la presenza di peccato lede molto un illuminazione di Dio, che potrebbe essere viziata.  Da cosa? Sia dalla mente umana, che dalla presenza del maligno. La mente umana potrebbe intervenire sul messaggio, e modificarne i contenuti a seconda di quello che essa desidera trasmettere, il maligno allo stesso modo opera. Spesso inganna il veggente che credendo di parlare con Dio, in realtà parla con il maligno. Ma alle volte anche questa possibilità di induzione del maligno, non è sempre tale. Perché non sempre è tutta opera del maligno a compiere questi atti, è molto più probabile un alternanza voluta e non voluta dallo stesso soggetto. Quindi è molto più facile che sia il soggetto umano veggente che con la sua stessa volontà, può modificare i contenuti reali di un messaggio, anche dettato da Dio stesso, come anche crearne ex novo, cioè completamente inventato.
Non sempre un veggente autentico, ha comunicazioni perfette con l’entità soprannaturale cioè Dio. Alle volte il veggente stesso può essere ingannato dal maligno e alle volte per motivi del veggente stesso, esso potrebbe produrre falsi messaggi, per questo dico che il grado di santità è fondamentale.!!!! E ciò significa che devono essere rispettati certi parametri che ben si conoscono. È per questo che dico che un veggente deve vivere in un modo più santo possibile al fine di non essere intaccato dal peccato, anche nella tentazione di produrre messaggi falsi.

Ora vi porto un messaggio tra i tanti presi a caso dalla rete, in questo caso esso appartiene ai messaggi provenienti da Medjugorie e raccolto come si sa nei loro libri. E vi dimostro con precisione che il messaggio è falso e di origine puramente umana, nemmeno satanica.


Cari figli, oggi vi invito a collocare nelle vostre case numerosi oggetti sacri, e ogni persona porti addosso qualche oggetto benedetto. 
Benedite tutti gli oggetti; così satana vi tenterà di meno, perché avrete la necessaria armatura contro satana.  Grazie per aver risposto alla mia chiamata!

Il messaggio qui sopra attributo alla Madre di Dio che spinge le gente a comperare oggetti sacri, è palesemente falso!

Prima di tutto voglio ricordare che in (Matteo 6,24 e Luca 16,13) ;  “Nessuno può servire a due padroni: o odierà l’uno e amerà l’altro, o preferirà l’uno e disprezzerà l’altro: non potete servire a Dio e a Mammona” Non accumulatevi tesori sulla terra, dove tignola e ruggine consumano e dove ladri scassinano e rubano;” la parla di mammona, cioè ricchezza e profitto era legata strettamente a satana,  sappiamo bene che il danaro è antipatico a Dio, per cui Esso non può spingere la Madre di Gesù a consigliare a nessun veggente nel far incetta di oggetti sacri  numerosi oggetti sacri”, e a spendere danaro per tali ragioni, il danaro è merce di satana, inoltre Gesù stesso fa capire di essere contrario al danaro, in diversi episodi raccontati nei vangeli.

Ma non solo, leggendo il messaggio soprastante in maniera precisa con ottica di fede, si nota che il messaggio è stato trasmesso nel 1985 in località Medjugorje quindi significa che i veggenti volevano incrementare le vendite non a Roma o Milano o New York, ma bensì a Medjugorje proprio negli anni delle prime apparizioni e la loro ascesa nel mondo dei veggenti.

La madre Dio mai e poi mai direbbe e spingerebbe le folle di acquistare oggetti sacri in gran numero, perché Essa, sa bene che questo non rientra nella logica di Dio, cioè Dio non spinge l’uomo ad arricchirsi semmai preferisce la povertà, specie tra i suoi eletti!  Ricordiamo profeti di altri tempi, praticamente tutti poveri, la ricchezza non è venuta a loro, ma a chi astutamente ha approfittato del commercio derivato da questi luoghi che attirano di tutto, soprattutto molto benessere. Sappiamo bene che nel mondo i commerci con maggior guadagno sono pochi e tra questi c’è appunto quello di oggetti religiosi.  Quindi i commercianti di oggetti in questi luoghi  guadagnano bene. Un discorso è il laico, commerciante che sfrutta ogni mezzo possibile immaginabile per arricchirsi, questo è  lo spirito diabolico del commercio che spinge in questa direzione. Un conto è un veggente che permette queste cose e sfrutta e lede la Santità Maria per spingere le genti a credere che la Madre di Dio voglia questo!!! E’ assolutamente falso!!!!

Se un veggente arriva a tanto, significa che nulla di quello che fa è vero, perché basta un solo messaggio per distruggere tutto il resto, anche se il resto fosse autentico!!!!

Analisi messaggio ….

 """numerosi oggetti sacri,!""" sono gli oggetti sacri che allontanano Dio dall'uomo! Non è Dio che vive nell'uomo ad allontanare satana? Ma guarda un po’!!!
Certa mentalità che trasforma la casa in un tabernacolo... 
Fuori da essa esteriorità, tutta pulita, splendente, adorna d'oro, di profumi, ma dentro marciume...

“Benedite tutti gli oggetti” questa frase è illogica, perché la Madre di Dio se vuole può benedire senza nessun problema, perché, non lo ha fatto Lei? Semplice perché il messaggio è stato scritto volontariamente dai veggenti che oltretutto non sanno che la Madonna può benedire.

“così satana vi tenterà di meno, perché avrete la necessaria armatura contro satana. “
Primo, la frase così com'è composta è una contraddizione, dice “vi tenterà meno”… .e poi dice “avrete la necessaria armatura” l’armatura servirebbe per non essere assolutamente tentati, cioè essere totalmente protetti, l’armatura non protegge parzialmente, ma totalmente, qui invece si legge che sareste meno tentati, questo non è logico, o si è totalmente protetti e quindi totalmente immuni dagli attacchi di satana o non si è protetti, non esiste una parziale protezione, o tutto o niente, è come dire caldi o freddi, i tiepidi li vomito, è la stessa cosa …

Quindi la frase è falsa, la Vergine Immacolata sa benissimo che non sono gli oggetti che difendono l’uomo da satana, ma bensì, la fede principalmente, i sacramenti e sacramentali. Oltretutto se guardiamo bene i mafiosi, essi si riempiono la casa di oggetti sacri, che sicuramente fanno benedire,  non mi sembra proprio che questi oggetti sacri li liberino da satana, altrimenti si sarebbero tutti convertiti invece continuano con i loro peccati. Questo significa che la fede non sta nell'oggetto, ma bensì nell’ anima, è l’anima il tempio di Dio. Inoltre l’armatura contro satana è costituita da penitenza, digiuno, preghiera e soprattutto l’assunzione quotidiana dei sacramenti, confessione e comunione questa è l’armatura sicura contro satana, non l’oggettino che poi con il tempo diviene superstizione.

Ricordo  che Egli disse  "I loro idoli sono argento e oro, opera di mano d’uomo. Hanno bocca e non parlano, hanno occhi e non vedono, hanno orecchie e non odono, hanno naso e non odorano,hanno mani e non toccano, hanno piedi e non camminano la loro gola non rende alcun suono." (Salmo 115:4-9; 135:15; Habacuc 2:18-20)Si perché chi possiede tanti oggetti”sacri”, trasforma la sua fede in superstizione, riponendo nell'oggetto una forma di idolatria, e sposta la sua fede non più su Dio-Gesù, ma sull'oggetto che diviene scopo della sua fede, un simulacro di Dio. Quindi la Madre di Dio, l’Immacolata non farebbe mai questo discorso riportato dal falso messaggio, non indurrebbe mai le persone a comperare oggetti anche “sacri” perché Lei sa benissimo che essi sono contro la volontà di Dio.  

Questo modo di fare, non è la prima volta che lo sento, altri soggetti che si dicono veggenti, spingono le genti a donare danaro per svariate motivazioni, ma non si deve mai e poi mai, usare Dio o una delle sue manifestazioni come mezzo per attrarre danaro, neppure se esso servisse per uno scopo superiore, quale la costruzione di una chiesa, si prega Dio che mandi persone generose, a tal scopo. Ma il Signore mai e poi MAI comunicherebbe qualcosa contro le Sue stesse leggi, perché rinnegherebbe quanto Esso Stesso ha pronunciato nelle Sacre scritture.  Quindi la Vergine Immacolata non può aver mai detto una cosa del genere!!!

IL MESSAGGIO QUI RIPORTATO DI MEDJUGORJE E’ TASSATIVAMENTE FALSO!!!



Attenzione a non fare di un uomo qualsiasi esso sia un idolo "Figlioletti, guardatevi dagli idoli." (I Giovanni 5:21) anche fosse il pontefice stesso!!! Tanto meno i veggenti … non toccarli come se da essi uscisse un potere ….. ricordiamo le parole di Gesù fondamentali: "Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me …" (Giovanni 14:6).

  Mi pare che l’esempio di Pietro non sia oggi più seguito neppure dai vescovi che si fanno adorare, con inchini …

"Ed io Giovanni … quando ebbi udite e vedute (queste cose) mi prostrai per adorare ai piedi dell’angelo, che mi aveva mostrato queste cose, ma egli mi disse: Guardati dal farlo! Io sono tuo conservo e dei tuoi fratelli, i profeti, e di quelli che serbano le parole di questo libro. Adora Iddio!" (Apocalisse 22:9; cfr. 19:10) Come si può ben vedere anche gli angeli non devono essere adorati, perché sono servitori anche loro come siamo tutti noi esseri umani, come può un pontefice dirsi superiore agli angeli se essi dimostrano a noi di essere sottomessi a Dio?




Perplessità sui Medjugorie?

By Boanerges

Perplessità sui Medjugorie?


La prima volta che sentii parlare dei 10 segreti di Medjugorie su almeno quasi 30 anni, ma allora la questione era vaga, e poco si sapeva, oggi, invece si sà molto, la cosa io personalmente come molte persone ho sempre trovato strana, è come le apparizioni si sono svolte, la dinamica delle stesse, le paure dei 6 veggenti (numero tra l'altro molto strano, per quel che è la simbologia legata allo stesso), normalmente Dio sceglie o uno o al massimo 3 soggetti, cmq tutto può essere. Con tutti gli eventi infausti avvenuti in questo mondo, che i veggenti non abbiano mai predetto nessuno di questi eventi, anche di portata mondiale già, avvenuti mi suona molto strano, perché io faccio un esempio per me stesso, qui non l'ho scritto, perché oramai gli eventi si sono già manifestati e scriverlo dopo che l'evento si è compiuto, non ha più valore, sarebbe come accreditarsi furbescamente un merito che ormai è già compiuto con l'evento stesso; ma dicevo che io ho previsto molto prima del tempo anche anni prima moltissimi eventi che si sono già manifestati, per esempio lo tsunami in Indonesia , l'esplosione di alcuni grandi vulcani, il crollo delle torri gemelle, il terremoto dell'Emilia avvenuto il 20 maggio 2012, con larghissimo anticipo, ho previsto il cambiamento climatico, in tutto il mondo circa 30 anni fa, è moltissime altre cose, che non sto qui ad elencare, ma dato che nessuno ti ascolta era inutile esternare questi eventi, tanto non cambiava nulla, però in alcuni forum a diverse persone, ho dichiarato quello che sarebbe avvenuto, sono state poi questi a ricordarmi che l'avevo fatto, ma con il seno del poi, poco conta. Quello che mi domando per i veggenti di Medj come mai non hanno mai previsto nulla di quello che nel mondo è capitato eppure potevano prevedere per esempio l'abdicazione di BXVI cosa che non hanno fatto eppure è stato brutto colpo per tutti, oltretutto averlo detto prima poteva anche sortire un effetto diverso sulle decisioni dello stesso pontefice. Devo dire la verità Trovo questo loro modo di dare i messaggi molto anomalo, cioè non esiste che Dio o la Vergine si adeguino alla volontà di un veggente e alle sue necessità, non è possibile è il veggente che deve adeguarsi alla volontà Dio, non viceversa! La vergine non compare quando il veggente lo stabilisce come se esso la comandasse, non esiste! Chi afferma ciò sta mentendo per un interesse diverso da quello che esprime. Sul discorso dei 10 segreti trovo molto strano che Dio, dia al mondo un avvertimento, in 3 giorni, la cosa è estremante anomalo, fuori dal comportamento reale di Dio, perché dobbiamo riferirci a tutto quello che è stato la profezia prima sia nell'A. T. e che nel N.T. Dio ha sempre anticipato di molto tempo per far profetare , perché logicamente amando l'uomo, vuole che esso si salvi, non che crepi! e tutta la profezia dei profeti nell'antico testamento vecchia di millenni, e poi anche con i santi della chiesa, era fatta perché la gente prendesse conoscenza dell'evento che in una dato tempo si dovesse concretizzare, ed è logico umano e giusto questo modo di fare. Ma non quello espresso da i veggenti di Medj che negli ultimi 3 giorni protendendo che la gente si converta, impossibile! Nessuno si convertirà. Primo perché umanamente c'è troppo poco tempo, secondo perché effettivamente, quante persone in quel frangente sono con le orecchie attaccate alla radio ascoltare Medj? Pochissime solo coloro che seguono Medj, per cui sembra più una salvezza che riguarda solo coloro che vanno a Medj e che ascoltano e seguono tutti i giorni, praticamente che hanno incorporato nell'orecchio la radio. Non è matematicamente possibile una cosa del genere, e tutti coloro che nona ascoltano mai la radio, ne seguono Medjugorie, sono condannati? cioè 100 milioni ammettendo che siano così tanti, seguono Medj, tutti i giorni, gli altri, 6,9 miliardi sono condannati alla morte certa! Perché non sapranno mai, di questa cosa e sicuramente molto in ritardo. Mi chiedo sinceramente è Dio che vuole questo o chi? Perché questa cosa si discosta tantissimo dal modo operandi di Dio, è completamente contraria. Inoltre trovo curioso che uno dei 10 segreti riguardino gli stessi veggenti di Medj, ricordo che una delle veggenti dissi una frase, che praticamente Dio avrebbe rimproverato gli stessi veggenti; ora per quale ragione dovrebbero rimproverarli? Se tutto il loro operato è stato incentrato sulla volontà delle Gospa? E in definitiva  perché è così importante questo rimprovero da celarlo in un segreto? Non vedo che un rimprovero sia una cosa segreta! Dove sta l'importanza... oltretutto è una cosa che riguarda loro non è di interesse mondiale. Oltretutto, sono già 30 e più che la cosa va avanti, mi sembra un po tantino e come che 1982 la Gospa gli aveva detto che non sarebbe più apparsa? Ma poi puntualmente la cosa andata avanti, Non è assolutamente possibile, se viene deciso da Dio che la vergine dichiari, di non apparire più, non esiste il cambiamento di idea, la gente crede che la Vergine abbia un pensiero proprio, non proprio così, quando deve comunicare a noi, qualcosa. Non è così! Tutto quello che riguarda l'umanità, è ponderato e deciso da Dio Padre, in comune accordo tra tutti gli Elohim, la Vergine Maria S.S. deve sottostare a tali decisioni, non cambia idea Mai. Quindi se a Medj hanno protratto le presunte apparizioni e messaggi, è solamente una volontà umana non vien da Dio! Ma sicuramente molti diranno che sono avvenuti tanti miracoli, ma il miracolo di per se stesso non dipende dal veggente, profeta o santo, ma direttamente dal soggetto che crede, non dal luogo, ma in Dio è l'Onnipotente, il figlio Gesù, lo Spirito Santo e anche la Vergine Maria che fanno il miracolo, ma è solo e solamente da Dio che viene il potere di elargire il miracolo, la guarigione di qualsiasi natura si tratti. Non sono i veggenti che non posseggono potere. Non è il luogo, perché molte persone che sono state guarite, non sono state guarite li nel posto a Medj, si sono accorte di essere guarite, una volta tornate a casa oppure sono guarite dopo un po di tempo, ma torno a ripetere è la fede personale del soggetto che fa muovere Dio verso di esso. Smettiamola di pensare che esistano esseri umani che hanno poteri, non è vero! E' una bugia grande come un palazzo, che Dio si serva delle persone per transitare il suo potere questo si!, ma nessuna persona al mondo ha nulla se non è Dio a dare. Anche per gli stigmatizzati, è la stessa cosa, è sempre Dio che da all'uomo, ma anche i sacerdoti che credono di possedere un potere proprio, non è così, è una bugia, infatti il sacerdote, se non invoca il nome di Dio, se non comanda in nome di Dio, nulla può fare, nulla può disporre, nulla! Neppure il Papa, può nulla di sua volontà, se non  benedice in nome di Gesù Cristo, le sue parole non vanno da nessuna parte!, non servono a nulla, quindi il potere è di solo e solamente unico appannaggio di Dio stesso! Nessun uomo possiede nulla. IO capisco che è bello sentirsi importanti con una veste addosso, perché si pensa che l'abito protegga, ma non è l'abito che protegge la persona, è la sua fede che lo rende forte contro gli attacchi demonici e contro l'uomo, non è avere una croce addosso che ti fa essere credente, non è sentirsi sacerdote per poter disporre del potere di Dio come si vuole, infatti molti esorcismi fatti da sacerdoti non neppure vanno in porto, tanto per far capire che se Dio non vuole, Dio non dà. La gente deve smetterla di girovagare come un fantasma in cerca di miracolo, perché esso può avvenire anche a casa propria, tutto dipende solo e solamente dalla fede che uno ha in Dio, Gesù ! Fede significa fedeltà, se sei fedele a Gesù a Dio sarai premiato altrimenti continuerai a girovagare come un isterico, senza senso, la tua pena diverrà più grande, fermati, e rifletti!

Ci sono molte persone che mi mostrano i messaggi di diversi veggenti, sarà che ho una particolare predisposizione a capire quali sono autentici e quali no, ma devo dire che fin ora non ho riscontrato nei messaggi di Medjugorje nemmeno un sola parola autentica, il messaggio spesso si presenta caotico, per nulla logico, per nulla chiaro, con espressioni tipiche umane, che Dio non userebbe mai e poi mai, inoltre spesso sono messaggi scritti e composti in parti , come se fossero delle didascalie senza un senso di continuità. Mancano della caratteristica peculiare della Vergine.

Inoltre tutti i messaggi sono molto soft, non c'è rimprovero, non c'è richiamo anche gentile, non esiste, non dicono in sostanza nulla di significativo. Considerando il momento tragico che vive l'umanità intera e la Chiesa allo sbando è impossibile che Dio non esprima verso questi presunti veggenti, il dispiacere che esprime con me! E' impossibile! Sono anni che con me la vergine è triste, sono anni che con me Gesù è triste, sono anni che ogni tanto eccezionalmente Dio padre si presenta molto stanco di questa umanità, come è possibile che a costoro vengano dati messaggi così carini senza quasi nessun senso? Non è possibile, visto poi come va il mondo, quanti delitti, omicidi, ammazzamenti, stupri, violenze sui bambini anche sugli animali, guerre, stermini, ecc Dio non è insensibile è super sensibile, quindi quando leggo questi messaggi sapete cosa mi succede che Dio dentro di me si scandalizza, scuote la testa e commenta non benevolmente!

Non vera luce

Statuetta di Medjugorie.

Premessa, non correggo quello che ho scritto,  è una mia personale intepretazione, spero solo di sbagliami....

Mi sono trattenuto appena saputo del fatto, perchè volevo vedere questa presunta statua, ma devo dire come avevo immaginato da una sommaria descrizione fatta dai giornalisti alla TV, che la suddetta statuetta sia un falso, per il semplice fatto che un qualsiasi scienziato e anche tecnico o addirittura artista che ben conosce un po di chimica , può dire tranquillamente che esistono vernici, colori , materiali che emettono luce, di colore diverso; il fosforo per esempio emette luce giallo verde, solo al buioi emette tale emissione, sopratutto quando viene tolta la luce dall'ambiente, perchè tale emissione è debole, per cui durante il giorno non è visibile,  solo con il buio lo diventa, ma ci sono altre sostanze, per esempio anche lo stesso solfuro di zinco, cadmio, ecc, drogati con elementi chimici, tipo argento o altro o altri composti chimici anche radioattivi emettono luce. Qui il problema è che se veramente fosse un vero miracolo tutta la statuetta emetterebbe luce omogeneamente, e non di color verde ma bianco, non solo una parte di essa corrispondente al vestito, ma anche il volto, le mani e anche la base. Si comprende che è stata colororata o fatta con materiali che emettono tale luce, tipica delle sostanze fosforescenti. Il colore della luce è tipico del fosforo.

Certo che se quelli di medjiugorie hanno avuto la necessità di fare una cosa del genere, significa che la gente si sta ponendo degli interrogativi e si stanno chiedendo quanto sia vero tutto ciò, se come penso verrà dimostrata la non autenticità del manufatto. Il crollo di Medjiugorie sarà inevitabile, hanno sbagliato in pieno!

Dal punto di vista di Dio, Egli non usa questi metodi di luminescenza da ragazzini per mostrarsi!  Egli va su cose grandiose, che nessun uomo può metter mano e può con la semplice scienza umana dimostrare la fallacità degli eventi che gli appartengono, se a medjiugorie, avvenisse un evento reale come quello di Fatima della danza del sole, allora sarebbe diverso, ma tutti devono vedere anche gli scettici, non solo i veggenti.... Se Medjiugorie è vera, chiedano i veggenti che si ripetuto il miracolo del sole, ma su tutta la terra....
Quello che mi chiedo questi tecnici che dovrebbe vedere se è autentica o meno, analizzeranno la statua nel suo composto reale, cioè faranno analisi spettrografica e analisi chimica e chi sono questi tecnici, non è che siano persone interessate  adire quello che i veggenti vogliono far dire?
Mandate scienziati veri....non gente interessata...
Spero che i veggenti di Medjugorie non si rifiutino di far analizzare in tutti i modi possibili la statua, perchè se ciò avvenise essi si porrebbero già in malafede e così dimostrebbero di temere il giudizio.

Comunque sia, aldilà del caso specifico di Medjugorie, consiglio a tutti coloro che si ritengono veggenti, profeti, ecc, di aspettare prima di dar fuori cose di questo tipo, prima accertatevi voi stessi dell'autenticità della cosa, chiedendo a esperti, nessuno vi criticherà, neppure Dio, anzi lui apprezzerà perchè capisce la vostra prudenza, sa bene quanto satana sia astuto e possa ingannare e quindi un atto di prundenza non rovina le cose, meglio che dover dare spiegazioni dopo.
E' un mio consiglio, non mette in dubbio nulla, siete solo prudenti!

°°°°°°°°°°°°°°°°

MI fanno ridere coloro che vanno in TV su varie reti, per affermare che a Medj è verità, quando ancora nessuno si è espresso con sicurezza, inoltre costoro si fanno pure pubblicità già con la la loro presenza per il solo fatto che sarebbero dei miracolati o presunti veggenti. Ma sappiamo quanto la Tv sfrutta tutte le possibilità epr fare odiens anche speculativo su tutto ciò, che poi a loro non interessa veramente il lato divino della cosa, ma solo e solamente il lucro economico. Come ti innalzano in pochi poco tempo ti abbassano.

Nessuno mette mano hai miracoli, ma non mescoliamo i miracoli con i fenomeni di isteria collettiva, perchè un discorso è il miracolo, un discorso è una statua che si illumina solo al buoi, molto anomalo, inoltre ricordiamo che la gente spesso non va in questi luoghi per fede ma per superstizione e curiosità, chi ha fede il miracolo lo riceve anche a casa sua, nelle sua chiesa, nelle sua parrocchia, non ha bisogno di correre come un pazzo a destra e manca, chi fa ciò non ha fede, ma va alla ricerca di qualche prova, dell'esistenza di Dio, questo è il motivo perchè molta gente si affolla in questi luoghi.

PERPLESSITA Medjugorie del 2 dicembre 2013....

 ALCUNE CONSIDERAZIONI SUL MESSAGGIO DI MEDJUGORIE

C'è da premettere una cosa, si sà che la chiesa ha da sempre modificato i contenuti dei messaggi di qualsiasi veggente, potrebbe benissimo essere che i messaggi dati ai veggenti di Medjugorie siano stati modificati dalla chiesa stessa, prima che  questi vengano divulgati al pubblico.  



·  La parte centrale la trovo eccessiva un richiamare eccessivo... dove dice: vi distinguerete da quelli che non hanno conosciuto l'amore del Padre Celeste, da quelli che lo ascoltano ma non lo comprendono, non camminano con lui, non l'hanno conosciuto.."
·         analizziamo bene la frase: vi distinguerete da quelli che non hanno conosciuto l'amore del Padre Celeste” fin qui mi può star bene ….;  “da quelli che lo ascoltano ma non lo comprendono,” se io ascolto qualcuno è ovvio che comprendo quello che mi dice altrimenti non lo ascolto, ma ci possono essere persone che pur ascoltando non comprendono, perché sono ritardati, credo proprio che non è questo il caso; “non camminano con lui, non l'hanno conosciuto.."  se non percorrono la strada di Dio, ovvio che non lo hanno conosciuto e non lo conosceranno. Mi sembra un discorso poco credibile e anche scontato.

Ma la parte interessante è questa da quelli che lo ascoltano ma non lo comprendono..." intanto facciamo un po’ chiarezza qui si parla di Dio Padre, chiamato Padre Celeste....non parla di Gesù, c’è una certa differenza, anche se minima …… per parlare con Dio Padre, è molto difficile e raro, di gran lunga più raro che parlare con Gesù o con Vergine stessa... il fatto che qui dice, che alcuni parlano ma non comprendono è molto strano, perché quando tu vieni a contatto diretto con Dio Padre, sei già preparato per comprendere quello che ti dice, inoltre il Suo parlare è molto lineare e comprensibile, non è possibile che ci sia qualcuno che non comprenda,  anche perché è Dio che fa in modo che, chi Egli sceglie per ascoltare  la sua parola, la comprenda e la capisca, ma anche con la stessa Vergine e con Gesù stesso e con lo Spirito Santo si comprende bene tutto, se naturalmente Dio vuol farsi comprendere, ma generalmente se Egli ti parla lo fa in modo tale da essere compreso, altrimenti non c’è ragione e non c’è senso per parlare senza farsi comprendere e dato che Dio non è illogico, egli lo fa per farsi capire bene !!!!!  Inoltre Dio trasmette a noi la capacità cognitiva per comprenderli per rendere chiaro a noi il loro pensiero, noi possiamo solo avere la fede necessaria per sentire/vedere/parlare con  il Padre, il figlio e lo Spirito Santo, la Vergine o gli angeli. Inoltre trovo eccessivo questa puntigliosa parte.

Il messaggio ha qualcosa di anomalo, nel suo insieme... non dice una sola volta il nome di Gesù, parla di figlio, senza mai dire chi è.

 Mi chiedo che senso abbia l'ultima espressione:" bramate di conoscere in comunione con loro".... conoscere in comunione? ho la vaga sensazione che sia stato scritto a favore di Papa Francesco. Se si legge bene il messaggio si vede dentro un intenzione ben precisa. Sottolineo nemmeno un solo riferimento a  Gesù con il suo nome!

Poi  "desidero che voi conosciate la verità di mio figlio" nei vangeli non c'è già la verità Gesù? di quale verità parla? c'è n'è un altra?


Anche la farse che dice :"vi eleviate al di sopra del pensiero umano, e sempre in tutto cercate nuovamente il pensiero di Dio".....un attimo di pazienza.... se leggo molto attentamente la frase, dice, vi eleviate, sopra il pensiero umano, cioè porsi sopra gli uomini, diventare superiori ad essi, non è un discorso di umiltà  anche se si tratta del solo pensiero!   Poi dice, " e sempre cercate nuovamente il pensiero di Dio" nuovamente? come se noi dovessimo ricominciare da capo tutto, molto strano.
Come se quello che fin ora conosci sia falso? Il pensiero di Dio è nella sacra scrittura, dobbiamo sempre cercare di comprendere di più, perchè siamo limitati. 
·          
M’hanno fatto osservazione “ di che croce parla dato che non ha mai parlato di peccati?” in questo messaggio.

Alla fine un semplice e quanto anonimo "vi ringrazio" è un modo molto umano di  fare e parlare, neanche un vi benedico, che sarebbe connaturato, con il ruolo della Madre di Dio.






Cmq devo dire una cosa da quando scrivo su questo blog e nel mio profilo facebook e da quando muovo queste obbiezioni vedo che i messaggi di Medjugorie si sono una tantino evoluti, un tantino modificati, e appaiono un pochino più autentici … mi chiedo come mai?